Indietro

Pugilato — rubrica a cura di Massimo Capitani

A Pian Del Mugnone ritorno vincente per Rafaello Sheshi

Il peso medio del Maestro Boncinelli sconfigge ai punti Rauseo, minuto di silenzio per Davide Astori

Il ricordo di Davide Astori - il pomeriggio di Boxe di Pian del Mugnone inizia con il minuto di silenzio dedicato alla scomparsa del capitano della Fiorentina. Infatti sono trascorse poche ore dall'annuncio shock ed in quei 60 secondi non si pensa alla Boxe o alle votazioni; ma solo al valore della persona scomparsa. Davide Astori, più che un calciatore della Fiorentina era un persona per bene.

Il pubblico - Sheshi e Rauseo entrano sul ring salutati dal calore del pubblico, stimabile in circa 250 unita', che per una manifestazione incentrata su un match professionistico sulle 6 riprese ed un sottoclou di dilettanti, sono un buon risultato.

Il match - Rafaello parte con prudenza, probabilmente cercando di ritrovare a poco a poco la confidenza con il ring, che gli manca da quasi tre anni, ultimo match datato luglio 2015. Nelle prime due riprese succede poco, qualche colpo di sbarramento di Rauseo, per lo più sui guantoni di Sheshi.

Nella terza ripresa Rafaello inizia a pressare con più decisione Rauseo, che pare accusare un po' di affanno, il campano se la cava grazie al suo mestiere che gli fa evitare i colpi più duri di Sheshi.

Nel minuto di riposo il Maestro Boncinelli consiglia al suo allievo di produrre un'azione che finisca sul gancio sinistro. All'angolo si raccomanda maggior fluidità, infatti Rafaello è troppo rigido e si affida spesso al colpo singolo.

Il quarto round è quello migliore per Seshi, infatti durante un'azione a centro ring il pugile di casa mette a segno la combinazione destro, gancio sinistro e Rauseo è al tappeto. Il match si infiamma e Sheshi mette a segno un'altra serie che costringe il pugile campano a piegare ancora le ginocchia. Rauseo si affida alla sua Boxe ed al suo mestiere per finire la ripresa e passare indenne gli altri due tempi che portano alla fine del match e consegnano la vittoria ai punti a Sheshi, che così ora vanta un record di 4 vittorie ed un pareggio.

Prossimo impegno - per Sheshi è già previsto il suo prossimo match in programma a Milano il 16 Marzo, in quell'occasione si troverà di fronte il siciliano, residente in Lombardia, Marco Miano.

La kermesse del 4 Marzo, andata in scena a Pian del Mugnone, si inserisce nel programma di iniziative realizzate per gli 80 anni della Società organizzatrice, Accademia Pugilistica Fiorentina. Prima del match Sheshi VS Rauseo, lo speaker Francesco Sottili ha chiamato sul ring, in rappresentanza della Societa' Fiorentina, i pugili Mohammed Obbadi, Massimo Recati, Yassin Hermi ed Antonella Bellandi. I presidenti che si sono succeduti negli ultmi due incarichi, Ezio Sottili e Moreno Mencucci. Sul quadrato anche Alberto Brasca, ex presidente della Federazione Nazionale Pugilato, e personaggio storico del pugilato fiorentino. Presenti anche il Sindaco di Fiesole, Anna Ravoni e Danilo Casucci, presidente della Polisportiva Pian del Mugnone, che ha ospitato la manifestazione pugilistica.

Pugilato — rubrica a cura di Massimo Capitani

Massimo Capitani

Massimo Capitani — Massimo Capitani, Fiorentino. Da ragazzo pratica molti sport, fra cui il pugilato. Nel mondo della Boxe rientra, molti anni dopo, come inviato di Nove da Firenze

E-mail: boxe@nove.firenze.it


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it