Indietro

"A Prato... scatta la Gentilezza!", concorso fotografico per le scuole

Presentati stamattina in Comune, alla presenza del sindaco Biffoni, i progetti delle varie scuole coinvolte

Si è tenuto stamani a Prato, nel Salone Consiliare di palazzo comunale, in occasione della Giornata Mondiale della Gentilezza, l'evento formativo relativo all'educazione al valore della gentilezza nelle scuole della provincia di Prato. Il progetto è stato promosso dallo Staff a supporto dell'Autonomia Scolastica dell'Ufficio Scolastico Provinciale di Prato, in collaborazione con l'assessorato alla Pubblica Istruzione.

Erano presenti il sindaco Matteo Biffoni, l'assessore alla Cultura Simone Mangani, Luca Nardi e Massimo Stellato, Presidente e Consigliere dell’Associazione Culturale “Cor et Amor” di Lessolo (TO), i dirigenti scolastici Alessandro Giorni IC Pier Cironi, Mario Battiato IC Gandhi Prato, Alberto Ardizzone IC Copernico di Corsico (MI), la Referente Regionale per l’Educazione Fisica presso l’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Roberta Michelini, la Coordinatrice Didattica della Scuola Primaria Parificata Don Bosco Alba Maria Aquilano, Maria Raimondo dell'Ufficio Scolastico Provinciale, la Consulta Provinciale degli studenti, due ragazzi di "Fridays for future" e alcuni alunni delle scuole Cironi, Gandhi, Don Bosco, Mascagni, Convenevole, Pacetti, Copernico e Gramsci - Keynes.

Nell'evento, aperto ad una rappresentanza di tutte le comunità scolastiche del territorio pratese del I e del II ciclo, sono stati esposti, con immagini, presentazioni e filmati, i progetti riguardanti l'importanza della gentilezza e il suo significato che le varie scuole coinvolte hanno svolto durante l'anno.

L'obiettivo principale dell'evento è quello di promuovere l'adesione di altre istituzioni scolastiche alle reti nazionali della "Settimana della Gentilezza" e dei "Giochi della Gentilezza". Infatti nei vari interventi della giornata hanno preso parte anche Luca Nardi e Massimo Stellato, Presidente e Consigliere dell’Associazione Culturale “Cor et Amor” ideatrice dei "Giochi della Gentilezza" e Alberto Ardizzone, dirigente scolastico IC Copernico di Corsico (MI) per la "Settimana della Gentilezza a scuola".

La "Settimana della Gentilezza" come ha dichiarato il presidente della Consulta Provinciale degli studenti Guglielmo Petrizzetti: "È un'occasione per diffondere il sentimento di gentilezza all'interno di tutte le scuole superiori". In modo da valorizzare le relazioni positive all’interno della scuola come antidoto a fenomeni di bullismo e come riscoperta di valori di buona convivenza civile.

In conclusione, come ha dichiarato Maria Raimondo dell'Ufficio Scolastico Provinciale: "Questa giornata è un inizio e non dobbiamo smettere di pensare a progetti o piccole azioni che possono fare la differenza". Infatti, oltre a questo evento, sarà organizzato dall'Ufficio Scolastico Provinciale un concorso fotografico, "A Prato…scatta la Gentilezza!", dove i ragazzi dovranno fotografare un gesto o un momento di gentilezza a Prato.


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it