Indietro

La Galleria degli Uffizi

È la più importante galleria d'arte d'Italia e il più antico museo dell'Europa moderna, che espone capolavori della pittura di tutte le epoche.
Accoglie le più significative sculture classiche delle collezioni medicee ed una grande antologia della pittura italiana ed europea dal XIII al XVIII secolo, con particolare attenzione alla scuola toscana del tardo Medioevo e del Rinascimento.

La Storia: il palazzo degli Uffizi fu costruito da Giorgio Vasari per il duca Cosimo I dei Medici come sede degli uffici del governo mediceo. L'origine della Galleria risale all'epoca medicea, ma il museo fu aperto al pubblico sotto la dinastia lorenese.

Le Collezioni: il primo nucleo della Galleria fu creato da Francesco I de' Medici nel 1581 all'ultimo piano dell'edificio costruito per le Magistrature dello Stato fiorentino. Era costituito dalle collezioni Medicee raccolte nel Quattrocento e nel Cinquecento, sistemate inizialmente nella sala della Tribuna e nelle salette adiacenti.

Durante il periodo di governo lorenese fu conferito un ordinamento più razionale con accrescimenti, ma anche con trasferimenti di collezioni (armi, strumenti scientifici, reperti archeologici, bronzi antichi e rinascimentali), che passarono a costituire i nuclei fondamentali di altri musei fiorentini.

Le soppressioni di chiese e conventi avvenute nel Sette e Ottocento portarono agli Uffizi numerose importanti opere di provenienza ecclesiastica.
Agli inizi del Novecento furono acquisiti alcuni importanti dipinti con l'intenzione di colmare le lacune del museo in modo che gli Uffizi potessero diventare la "Galleria Nazionale Italiana".

Le Opere di rilievo:
- Tra le opere di scuola fiorentina si segnalano dipinti di Cimabue, Giotto, Masaccio, Paolo Uccello, Filippo Lippi, Botticelli, Leonardo da Vinci, Michelangelo, Pontormo, Rosso Fiorentino.
- Tra le opere di pittura italiana si distinguono dipinti di Duccio di Boninsegna, Simone Martini, Gentile da Fabriano, Piero della Francesca, Perugino, Raffaello, Tiziano, Tintoretto, Veronese, Caravaggio, Canaletto.
- Tra le opere europee troviamo dipinti di Hugo Van der Goes, Hans Memling, Lucas Cranach, Albrecht Dürer, El Greco, Rubens, Rembrandt.

Tra i capolavori assoluti:
- Botticelli: La Nascita di Venere (1484 c.); La Primavera (1482 c.)
- Leonardo da Vinci: Annunciazione (1475 c.)
- Michelangelo: Tondo Doni (1506 c.)
- Raffaello: Ritratto di Leone X (1518)
- Tiziano: La Venere di Urbino (1538)
- Caravaggio: Bacco (1600 c.)


© 1997-2014 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it