Indietro

Running — rubrica a cura di Nicola Novelli

Annunciata la medaglia della XXXV edizione dell'Half Marathon Firenze Vivicittà

Sono i monumenti più celebri e il giglio ad essere protagonisti del riconoscimento che andrà ai partecipanti della mezza maratona in programma il 15 aprile

Firenze e l’inconfondibile profilo dei suoi monumenti più belli, con il giglio in evidenza, sono protagonisti sulla medaglia che l’Half Marathon Firenze Vivicittà ha realizzato per la XXXV edizione della manifestazione sportiva. L’appuntamento organizzato dal comitato Uisp di Firenze è domenica 15 aprile quando migliaia di runners partiranno da Lungarno della Zecca per affrontare i 21,097 km tra le vie e le piazze di Firenze.

L’arrivo della gara è previsto in piazza Santa Croce ma i partecipanti attraverseranno tutta la città, con passaggio in Piazza della Signoria e sui lungarni. Il momento più emozionante in piazza Duomo al cospetto della maestà della cupola di Brunelleschi. Un’emozione da condividere, soprattutto per le coppie che parteciperanno alla mezzaperuno e quindi correranno una frazione di gara a testa. Un’emozione da portare a casa insieme alla medaglia, souvenir di una corsa su strada che è ormai un grande classico.
Da non dimenticare che si correrà anche sulla distanza degli 8 km (gara non competitiva), il percorso di walking con Milena Megli sulla distanza dei 5 km e la Tommasino Run rivolta ai bambini insieme alla Fondazione Bacciotti.
Gli atleti che prenderanno parte alla mezza maratona e taglieranno il traguardo riceveranno la medaglia ricordo da portare a casa con la maglia tecnica firmata Diadora, con la vignetta disegnata da Sergio Staino che celebra i 70 anni di Uisp.


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it