Indietro

Mostre — rubrica a cura di Antonio Patruno

Arte: fuorimostra per Natalia Goncharova a Palazzo Cerretani

Presentazione giovedì 17 ottobre alle 17, presso la Biblioteca della Toscana Pietro Leopoldo, con il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani

Firenze – Un’opportunità per conoscere una straordinaria artista del Novecento, in occasione della mostra Natalia Goncharova. Una donna e le avanguardie, tra Gauguin, Matisse e Picasso , che sarà arricchita dalla presentazione di Fuorimostra per Natalia Goncharova, grazie alla collaborazione della Biblioteca del Consiglio regionale con la Fondazione Palazzo Strozzi.


L’appuntamento è per domani, giovedì 17 ottobre alle 17, presso la Biblioteca della Toscana Pietro Leopoldo a palazzo Cerretani (piazza dell’Unità Italiana, 1 – Firenze), dove interverranno Eugenio Giani, presidente del Consiglio regionale, e Ludovica Sebregondi, Fondazione palazzo Strozzi.

Il Fuorimostra per Natalia Goncharova propone un itinerario tra luoghi di Firenze e della Toscana, con l’obiettivo di valorizzare mete del territorio legate all’artista.

L’esposizione ripercorre la vita controcorrente e la produzione artistica di questa figura femminile delle avanguardie di primo Novecento, ponendo a confronto le sue opere con quelle di famosi artisti, per lei punti di riferimento, come Paul Gauguin, Henri Matisse, Pablo Picasso, Umberto Boccioni. 


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it