Indietro

"Candidate Cthulhu": SPC provoca destre e centrosinistra sulla sicurezza

Maglietta del consigliere Palagi in occasione del Consiglio in cui si parla in modo specifico di sicurezza: "Non candidate Giani o la Ceccardi, non inseguitevi sulla retorica del degrado, investite fino in fondo sulla retorica della devastazione"

Dmitrij Palagi, consigliere comunale di Firenze per Sinistra Progetto Comune, assieme a Antonella Bundu, oggi in occasione del consiglio comunale, durante il quale si parlerà in maniera specifica del tema della sicurezza,  ha indossato una provocatoria e simpatica maglietta dedicata a Cthulhu, spiegandola così:

"Cthulhu è una creatura immaginaria ideata dallo scrittore statunitense Howard Phillips Lovecraft. In ormai diffuse battute, in Italia come in altre parti del mondo, si ironizza con la frase "non votare il male minore, vota Cthulhu". Visto il rocambolesco inseguirsi a slogan di destre e maggioranza sul tema della sicurezza - prosegue Palagi -, associando decoro e sicurezza, descrivendo la città come una Gotham senza Batman, a questo punto la maglietta indossata per il consiglio comunale di oggi è un invito. Non candidate Giani o la Ceccardi, non inseguitevi sulla retorica del degrado: investite fino in fondo sulla retorica della devastazione e proponente alla Toscana di votare Cthulhu nel 2020. Perché Cthulhu non è il candidato che la Toscana merita, ma quello di cui ha bisogno adesso, secondo centrosinistra e destre". 


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it