Indietro

Scomparsi in Toscana — rubrica a cura di Antonio Lenoci

Caso Ragusa: confermata condanna a 20 anni per il marito di Roberta

Il marito di Roberta Ragusa condannato a 20 anni di reclusione anche in Appello

La Corte di Appello di Firenze, dopo oltre 6 ore di camera di consiglio, conferma la condanna di primo grado. Non è stata accolta la richiesta dell'arresto.
L'imputato era in aula con il figlio divenuto maggiorenne ed autore nelle scorse settimane di un intervento, scritto, in difesa del padre.

Il marito di Roberta Ragusa, unico imputato nelle indagini successive alla scomparsa della donna avvenuta nella notte tra il 12 ed il 13 gennaio 2012, aveva fatto ricorso dichiarandosi innocente. 
La difesa ha strutturato il processo di Appello sull'inattendibilità dei testimoni che, a quanto pare, non è stata accolta dalla magistratura giudicante.

Adesso l'ultima parola, secondo la giurisdizione italiana, spetta alla Corte di Cassazione.


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it