Indietro

Spettacolo — rubrica a cura di Nicola Novelli

Cinema: il miglior film europeo scelto anche da 100 adolescenti fiorentini

Oggi alla Fondazione Stensen una giuria di soli ragazzini tra 12 e 14 anni

Circa 100 adolescenti fiorentini, tra i 12 e i 14 anni, hanno fatto parte di una giuria di cinema internazionale per eleggere il miglior film europeo per ragazzi. Occasione lo YoungAudience Award 2018, che si è svolto stamani al Cinema Stensen, a partire dalle 9.30. Nel corso della giornata, organizzata dall’European Film Award in contemporanea ad altre 36 città del mondo, decine di ragazzini fiorentini selezionati hanno concorso all'elezione del miglior film europeo per ragazzi del 2018.

I ragazzi giurati, muniti di badge e schede ufficiali di votazione, hanno trascorso la giornata ospiti della Fondazione Stensen per vedere i tre film candidati al premio, selezionati da una commissione dell’European Film Acadaemy. Tra una proiezione e l’altra i ragazzi hanno dibattuto sui film con la guida di un esperto, rifocillandosi al buffet. Nel corso della giornata numerosi i collegamenti in videoconferenza con i coetanei stranieri.

I tre film nominati per l’edizione 2018 sono: La fuga - Girl in Flight della regista pistoiese Sandra Vannucchi (fiction, Italia / Svizzera, 78'), storia di Silvia, una ragazzina toscana (interpretata dalla giovane attrice fiorentina Lisa Andreozzi) che va a Roma, un percorso emotivo tenero ed emozionante; Hobbyhorse Revolution di Selma Vilhunen (documentario, Finlandia, 90'), un film divertente e toccante su un gruppo di teenager problematici che scoprono la propria voce e il proprio talento cavalcando e realizzando dei cavallucci di legno; Wallay di Berni Goldblat (fiction, France / Burkina Faso / Qatar, 83'), storia del tredicenne Ady che viene mandato a trascorrere l’estate dallo zio in Burkina Faso.

Al termine dello scrutinio è risultato vincitore Wallay di Berni Goldblat.

Fotogallery


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it