Indietro

Spettacolo — rubrica a cura di Nicola Novelli

Concerto commemorativo per il Centenario della Prima Guerra Mondiale

Domenica 6 maggio al teatro Il Palco. Venerdì 4 maggio, incontri e letture a Castellina in Chianti

Domenica 6 maggio alle ore 17.00 al Teatro Il Palco in piazza Cardinale Elia Dalla Costa, 25 il quartiere 4, per la ricorrenza dei 100 anni dalla fine della prima guerra mondiale, organizza un concerto a cura del Coro Sociale di Grassina, diretto da Ginko Yamada, con canti e letture dei nostri soldati al fronte e con la collaborazione di Adalberto Scarlino del Comitato Fiorentino per il Risorgimento. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Un omaggio alla Grande Guerra, a cento anni dalla fine del conflitto mondiale, attraverso letture e incontri che ricordano la tragedia del 1915-1918 e i suoi combattenti. É quello che Castellina in Chianti celebrerà venerdì 4 maggio con l’iniziativa ‘Da Caporetto a Vittorio Veneto’, negli spazi della Casa dei Progetti. L’appuntamento è promosso dal Comune di Castellina in Chianti e organizzato in collaborazione con l'Unione Ufficiali in Congedo, sezione di Siena, e l'Associazione nazionale Carabinieri delle sezioni di Castellina e Radda in ChiantiGli studenti ricordano la Grande Guerra. La giornata si aprirà alle ore 9.30, con gli alunni della scuola secondaria di primo grado “A. Roncalli” che presenteranno le ricerche svolte in classe dopo la visita nei luoghi segnati dal primo conflitto mondiale. All’incontro parteciperà anche Maria Cristina Scalet, direttore del Museo della Battaglia di Vittorio Veneto. Alle ore 18, la stessa Maria Cristina Scalet terrà una conferenza sulle tappe della Grande Guerra, in un incontro a ingresso libero e aperto a tutti i cittadini interessati. Le celebrazioni in ricordo dei cento anni dalla Prima Guerra Mondiale continueranno domenica 13 maggio, alle ore 17.30, con ‘Canti per una tragedia. Letture e canzoni della grande guerra’ in compagnia della Schola Cantorum di Castellina in Chianti e del Coro Monti del Sole di Belluno. L’iniziativa si inserisce in ‘Itinerari vocali nel Chianti’, rassegna internazionale di canto corale giunta alla 18^ edizione e ospitata dall’azienda Agricola Rocca delle Macie con il patrocinio e il contributo del Comune di Castellina in Chianti.


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it