Indietro

Coronavirus: oggi alle 18 Indulgenza Plenaria del Papa

foto da TV2000

In mondovisione un evento storico e solennissimo: Francesco sul sagrato vuoto della Basilica di San Pietro per pregare assieme al mondo

(DIRE) Roma, 27 mar. - Pregare insieme in questo momento difficile per il mondo, alle prese con l'emergenza Coronavirus. Papa Francesco ha invitato tutti i cattolici a unirsi spiritualmente con lui, che oggi dalle 18 sarà sul sagrato vuoto della Basilica di San Pietro per la preghiera e la benedizione 'Urbi et Orbi', al termine di cui sarà concessa l'indulgenza plenaria "secondo le condizioni previste dal recente decreto della Penitenzieria Apostolica". Un evento storico.

"Ascolteremo la Parola di Dio, eleveremo la nostra supplica, adoreremo il Santissimo Sacramento, con il quale al termine daro' la Benedizione Urbi et Orbi, a cui sara' annessa la possibilità di ricevere l'indulgenza plenaria" aveva annunciato il Santo Padre. In questa speciale circostanza, nei pressi del cancello centrale della Basilica Vaticana saranno collocati l'immagine della Salus Populi Romani e il Crocifisso di San Marcello. Quindi, dopo l'ascolto della Parola di Dio, il Papa terrà una meditazione. Il Santissimo Sacramento sarà esposto sull'altare collocato nell'atrio della Basilica Vaticana e dopo la supplica, seguirà il rito della Benedizione eucaristica 'Urbi et Orbi'. Quindi il cardinale Angelo Comastri, arciprete della Basilica di San Pietro, pronuncerà la formula per la proclamazione dell'indulgenza. L'evento, che sarà trasmesso in diretta in mondovisione, potrà essere seguito anche su Tv2000 (canale 28 e 157 Sky). (Red/ Dire)


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it