Indietro

Costa di Toscana: a Pisa incontro sul nuovo marchio

Lunedì 15 gennaio alle 9.30, presso la tenuta di San Rossore, l’appuntamento promosso dalla commissione regionale per la Ripresa economico-sociale della Toscana costiera

Proseguono gli incontri sul territorio per promuovere il nuovo marchio "Costa di Toscana", voluto dalla commissione per la Ripresa economico-sociale della Toscana costiera presieduta da Antonio Mazzeo (Pd). Dopo Massa, è ora la volta di Pisa. L'appuntamento, dal titolo "Verso il brand Costa di Toscana" è in programma lunedì prossimo 15 gennaio, a partire dalle 9.30, nella sala Gronchi della tenuta di San Rossore, nel parco regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli, in località Cascine Vecchie a Pisa. Durante l’incontro sarà presentata l'iniziativa e saranno ascoltati bisogni e proposte di istituzioni e addetti ai lavori. Il progetto del brand “Costa di Toscana” punta alla promozione integrata delle cinque province costiere valorizzandone le singole specificità e tipicità, rilanciando il turismo con l'offerta di pacchetti e nuove opportunità che comprendano non solo mare, ma anche bike, cammini e percorsi, turismo sportivo, borghi, wedding, avventura.

Il programma prevede, dopo i saluti del presidente del parco regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli Giovanni Maffei Cardellini, gli interventi dell’assessore regionale al Turismo Stefano Ciuoffo, del presidente della commissione per la Ripresa economico-sociale della Toscana costiera Antonio Mazzeo, del direttore di Toscana promozione turistica Alberto Peruzzini e del presidente della Provincia e sindaco di Pisa Marco Filippeschi su “Verso il brand costa di Toscana: il percorso verso la promozione integrata dell’area costiera”. Successivamente ci sarà il confronto su “La costruzione di un unico brand: valorizzazione attraverso la condivisione” con gli stakeholder del territorio, i rappresentanti delle categorie economiche e delle istituzioni locali. Moderatore sarà Marco Marturano. 


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it