Indietro

LifeStyle — rubrica a cura di Nicola Novelli

Da domani l’86 ͣ edizione di Pitti Bimbo

A Palazzo Strozzi la mostra di United Colors of Benetton. Silvian Heach KIDS FW18-19. Elisabetta Franchi La mia Bambina si affida ad Andrea Montelpare per la linea Kids Footwear

Ancora una volta grandi protagonisti dal 18 al 20 gennaio 2018 alla Fortezza da Basso. Le migliori aziende da tutto il mondo della filiera Bimbo si danno appuntamento a Firenze.

“È più facile fotografare la guerra che i bambini”, ha detto Oliviero Toscani sul set della campagna Primavera Estate 2018 di Benetton Bambino. “Provateci voi a fotografare quattro bambini su un fondo bianco mentre urlano, piangono, chiamano la mamma”. Alcune delle campagne più celebri di Toscani per Benetton ritraggono proprio i bambini. Dalla foto di un neonato con il cordone ombelicale ancora attaccato – poi diventata la copertina del primo numero della rivista COLORS – al catalogo Girasoli, in cui tutti i modelli erano giovani disabili di un istituto tedesco di cura, fino all’immagine icona in cui un bimbo bianco con aspetto da cherubino abbraccia un bimbo nero con capigliatura da diavolo. Queste e altre tra le fotografie di bambini e bambine scattate da Toscani per Benetton saranno stampate e incollate su un rullo largo tre metri che, come l’elica di un DNA, sarà poi srotolato tra le colonne del cortile di Palazzo Strozzi, a Firenze, tra il 18 e il 21 gennaio 2018. Le ultime immagini nel rullo saranno quelle che Toscani ha scattato per la collezione Benetton Bambino Primavera Estate 2018. La collezione Benetton Kids Spring 2018, già disponibile negli store United Colors of Benetton di Firenze, segna un ritorno alle origini del brand: il design è pulito e essenziale, i colori sono protagonisti, lo styling è un “back to basic”. Un concept moderno e easy, che ruota attorno a praticità, senso del colore, qualità della maglieria che veste i ragazzi di tutto il mondo. Una moda happy che si ispira al mondo dei campus americani, alle righe marinière e all’heritage del marchio, esaltando l’anima global che è sinonimo di United Colors of Benetton.

Per l’Autunno Inverno 2018/19 Filobio sviluppa due grandi temi creativi, uno legato alla natura, l’anima del brand, e uno legato al cielo e alle stelle. La terra ispira NATURE SOUL, la linea che fa emergere l’eleganza e la morbidezza avvolgente dei tessuti naturali più pregiati e delle tonalità ispirate proprio ai colori della terra. Ad accompagnare a questa linea c’è anche MY LITTLE BROOKLYN GARDEN, la capsule collection nata da una nuova collaborazione creativa con Maria Cristina Boero Baroncelli in arte TILLA, designer Italiana di Barolo che ora vive a Brookling ed è in attesa della sua prima bimba. Per i suoi disegni si è ispirata al suo piccolo giardino che rimane l'angolo più rigenerante e magico nella sua New York. Il cielo invece fa da sfondo a GALATTICO, il tema più casual e dedicato ad ANITO, l’iconica oca astronauta, e alle sue avventure nello spazio. Giovedì 18 gennaio 2018 a partire dalle ore 15.30 questa nuova collezione sarà immersa in una magica atmosfera sonora e vibrazionale: IL BAGNO DI GONG. Ospite speciale dell’evento sarà JOHANNA MAGGY, Fondatrice di Mother's spell e holistic coach, mentre l’associazione Florence Gong Center e Alessandro Curradi, gong master trainer, accompagneranno il pubblico in un'immersione totale tra vibrazioni e suoni che favoriscono uno stato di pace interiore profonda. Il bagno di Gong è una tecnica che fa parte di quelle cosiddette “sonoro-vibrazionale” che lavora sul riequilibrio energetico delle persone per mezzo delle frequenze. Attraverso le vibrazioni emesse dai gong, entrano in risonanza, con il nostro organismo agevolandone il riequilibrio e la riarmonizzazione. Ciascun Gong stimola determinate energie che alimentano sia il nostro lato più collegato all’energia fisica, che quello più sottile ed etereo legato alle emozioni, ai pensieri e alla nostra interiorità.

Silvian Heach Kids presenta a Pitti Immagine Bimbo la nuova collezione fall winter 2018-19. Un racconto denso di emozioni che narra ambienti e tempi differenti che hanno come identico protagonista il desiderio di esplorare il mondo. L’esigenza di comprenderlo e leggerlo, di viverlo e scoprirlo. La consapevolezza che abbiamo sin da piccoli della sua grandezza e del suo immenso fascino. L’obbligo di correre e vincere sui suoi mutamenti. Rebel Sound, The Traveller Instinct e Speed Up sono le anime di questo stupendo percorso di stile.

ELISABETTA FRANCHI La mia Bambina presenta la sua prima collezione Autunno/Inverno 2018-19 di scarpe prodotte da Andrea Montelpare. La firma della partnership celebra un traguardo particolarmente significativo per il brand. La mia Bambina, come completamento della linea kidswear, lanciata per la prima volta con la stagione Autunno/Inverno 2016-2017. Proposti vari modelli, adatti sia alle grandi occasioni che per il day time. Riprese nei dettagli le doppie cifre che caratterizzano il brand, il nome dei fedeli compagni Teo e Betty e l’immancabile eco fur per le bimbe più fashion. La collezione di calzature kids La mia Bambina sarà distribuita worldwide dallo showroom Andrea Montelpare, che ha base a Milano. Elisabetta Franchi Designer & Presidente della Betty Blue Spa afferma: “Sono felice di poter integrare la collezione bambino con le calzature, questo permette di ampliare la linea Elisabetta Franchi La mia Bambina e di dare vita ad un’offerta a 360 °”. Andrea Montelpare, Presidente della Andrea Montelpare Spa aggiunge: “Elisabetta Franchi è un brand ormai affermato e apprezzato in tutto il mondo. Ci rende molto orgogliosi poter conferire un valore aggiunto alla linea Elisabetta Franchi La mia Bambina con una vasta scelta di calzature”. Coniugare stile e qualità è, del resto, una prassi di Andrea Montelpare, azienda leader nella produzione di scarpe di alta qualità per bambini.

Fotogallery


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it