Indietro

In cucina — rubrica a cura di Nicola Novelli

Da Firenze a Londra, doppio appuntamento con la mixology e i distillati made in Tuscany

Il gin Peter in Florence, la vodka Vka e i liquori Nunquam protagonisti di una cocktail list unica firmata dai bartender Edoardo Sandri (Four Seasons Firenze) e Robert Pavel (Gallery Hotel Art) in degustazione all’Atrium Bar giovedì 1° marzo e nella cornice esoterica del londinese The Mandrake Hotel martedì 6

Firenze, 23 febbraio 2018 - Londra chiama Firenze: doppio appuntamento dedicato all’arte toscana della mixology nella capitale del Rinascimento (Four Seasons Hotel, giovedì 1° marzo) e nella capitale del Regno Unito (The Mandrake Hotel, martedì 6 marzo), con due speciali degustazioni in grado di mixare talenti, distillati e location d’eccellenza. Protagonisti assoluti, a Firenze e a Londra, i distillati made in Tuscany - il Gin Peter in Florence, la Vodka VKA e i liquori dell’azienda Nunquam – rielaborati secondo la creatività dei bartender Robert Pavel, del The Fusion Bar & Restaurant, (Gallery Hotel Art, Lungarno Collection - Firenze) e di Edoardo Sandri dell’Atrium Bar (Four Seasons Firenze).

Giovedì 1° marzo dalle ore 19.30 l’Atrium Bar delFour Seasons di Firenze ospiterà “A Tuscan night in Florence”, durante la quale sarà possibile assaggiare due esclusive signature cocktail list, firmate dai due bartender, ispirate a piatti, luoghi e modi di dire tutti toscani, da abbinare agli snack alla carta dell’Atrium Bar, firmati dallo chef Vito Mollica.

Edoardo Sandri proporrà il cocktail Bongiorno, realizzato con Vka Vodka, lime, sciroppo al Cantuccio di Prato, fiori d’arancio e gocce di liquore al caffè, ancora il Bonanotte con Gin Peter in Florence, liquore alla camomilla, herbarium drops, scorza di limone. Poi, inaugurerà la primavera con aTriumphcomposto da vermouth di Prato, succo di pompelmo fresco, sciroppo di basilico e herbarium. Infine il secco e “bugiardo” Pinocchio, realizzato con bitter classico, liquore Chinotto, riduzione di verbena e limone.

Robert Pavel aprirà la sua cocktail signature list, con Umami, ispirato al menu del banchetto di nozze di Maria De Medici e realizzato con pomodoro bio toscano con basilico e peperoncino, vodka vka con tartufo bianco, salsa ponzu, sedano acidificato. Like a buscuit, invece richiama la pasticceria toscana, realizzato con vodka Vka, alkermes Nunquam, agrumi di stagione, meringa al cantuccio di Prato. Si continua con Negroni in Chianti, un incontro tra note speziate, morbide e amaricanti, composto da gin Peter in Florence, chianti riserva with sage and lemon thyme, vin santo, classic bitter nunquam. Infine La mi’Toscana un viaggio tra i gineprai, opifici e carciofi realizzato con gin Peter in florence, vermouth bianco di Prato, artichoke tincture.

Saranno disponibili anche due cocktail classici: l’Espresso toscano, con VKA Vodka, caffè espresso, liquore al caffè Nunquam e zucchero liquido e il Tuscan Martinez realizzato con gin Peter in Florence, liquore al maraschino, vermouth rosso Nunquam. A scaldare l’atmosfera della serata realizzata grazie alla collaborazione di Strongwells Ltd e Beneforti's, il dj set di Marco Solforetti.

L’evento sarà un'anteprima della notte londinese del 6 marzo, quando i due bartender realizzeranno gli stessi cocktail nell’atmosfera eccentrica del Waeska, il quotato cocktail bar del Mandrake Hotel di Londra, con l'obiettivo di promuovere sulla scena inglese, distillati toscani e l’arte toscana di fare cocktail.

Prezzo singolo cocktail: 17 euro

Info e prenotazioni: 055 2626450 e atriumbar@fourseasons.com

Fotogallery


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it