Indietro

LifeStyle — rubrica a cura di Nicola Novelli

Da stamani Pitti Immagine Uomo 93

Grande folla alla Fortezza da Basso, ma anche tanti eventi collaterali diffusi in città

Il design e la moda sono protagonisti di Pitti Immagine Uomo 93 che si terrà dal stamani al 12 gennaio come sempre a Firenze.

Guest Nation Finlandia è un progetto promosso e organizzato da Fondazione Pitti Discovery in collaborazione con Pitti Immagine Uomo. Ed è la Finlandia, ad aver dato vita all’installazione che domina gli spazi della Fortezza da basso e che vede protagonisti i marmi SA.GE.VAN.. La Finlandia sta diventando uno dei luoghi più dinamici per la creatività nella moda e nel design, per questo Pitti Immagine Uomo insieme a Fondazione Discovery hanno deciso di presentare otto tra i più innovativi brands finlandesi al pubblico di buyers e stampa internazionale ed hanno coinvolto l’azienda Carrarese, che da anni si occupa di design, nella realizzazione di vere opere d’arte e design a supporto della creatività nord europea. L'installazione esposta in Fortezza da Basso è composta da piccoli blocchi di marmo caratterizzati dal ‘pelo del monte’, il cui color ruggine ben si sposa con il bianco del marmo di Carrara. Si tratta di una creazione innovativa che sfrutta il marmo nella sua purezza e che mostra ai visitatori una nuova concezione di questo prezioso materiale legato al design. Ma i marmi SA.GE.VAN. non sono solo protagonisti nello spazio della Fortezza, sono presenti anche negli stand grazie a una serie di elementi creati in esclusiva dall’azienda per l’occasione, come i racks per gli abiti in due misure diverse, in marmo e metallo nero, e i blocchi interamente di marmo che fungono da piedistallo per abiti e scarpe e che mostrano tutte le possibili irregolarità naturali del materiale che lo rendono unico. SA.GE.VAN. Marmi è specializzata nella produzione e vendita di blocchi e lastre di marmo ottenute dai tipici marmi bianchi e “colorati” della Cava Calocara A-102 di Carrara: marmi con alto pregio ornamentale come lo Statuario Venato, il Calacatta, il Paonazzo, lo Statuarietto e altre varietà di marmi e pietre naturali. Un'unione unica e speciale questa tra il design finlandese, la moda e l'arte del marmo che innalza il made in Italy a livelli sempre più alti e dominanti.

AERONAUTICA MILITARE presenterà al Cortile Medici -Stand 1- una collezione FW 18/19 affascinante e versatile che esprime il vero DNA del brand ed è in grado di suscitare emozioni ed evocare atmosfere suggestive. Oggi dalle 14.00 alle 16.00 allo stand sarà ospite l’attore Giulio Berruti, uno dei volti più belli del nuovo cinema italiano e grande fan del brand. Con alle spalle già molte produzioni per la TV e per il cinema, tra le quali “Melissa P” di Luca Guadagnino e “Goltzius and the Pelican Company” per la regia di Peter Greenaway, prossimamente Giulio Berruti sarà uno degli attesi concorrenti della seconda edizione del programma televisivo “Dance Dance Dance”. E mercoledì 10 Gennaio dalle 14.00 alle 16.00 allo stand sarà ospite l’attore GABRIEL GARKO, che ha appena concluso il tour teatrale della commedia “Odio Amleto” con Ugo Pagliai, dopo aver finito da poco di girare come protagonista un thriller, una produzione internazionale “Lazarat Burning” diretta da William Kaufman. La sua carriera è iniziata nel cinema con il film “Le Fate Ignoranti” diretto da Ferzan Özpetek e “Senso 45” di Tito Brass e negli anni è passato con disinvoltura dal cinema alla fiction. Gabriel Garko è ad oggi uno dei volti più noti della fiction italiana, è da sempre un grande appassionato di volo, sta studiando per conseguire il brevetto da pilota ed è un amico del brand Aeronautica Militare.

Attenzione ai dettagli e innovazione nella ricerca dei tessuti sono le caratteristiche salienti della collezione Autunno/Inverno 2018 di Viganò. Il brand, che vanta oltre cinquant’anni di esperienza nel settore, presenta a Pitti Uomo 2018 una collezione originale che mescola con sapienza modelli classici e sperimentazione. Il rigore della tradizione sartoriale si stempera nella ricerca costante che unisce eleganza e praticità. Sono capi pensati per i gentleman contemporanei che sanno scegliere un capo impeccabile e sanno godere dei piccoli dettagli che rendono ogni pantalone unico: le fodere dalle garbate fantasie a contrasto e le pochette porta-cellulare in tessuto, nascoste nelle tasche. Tra le novità: Vintage, dove il look vissuto gioca a contrasto con l’impeccabile taglio sartoriale; Tridimensional con un finissaggio alla cenere che dà corpo al tessuto e Tecnico in naylon e stretch leggero e caldissimo. L’attenzione alla qualità dei materiali è sempre il focus del brand che lavora con seersucker, cashmere, lana e misto seta per rendere i capi luminosi e leggeri. Grazie all’approfondita esperienza nel settore Viganò gioca a interpretare i classici in chiave innovativa e chic con modelli come Blues’s, una versione raffinata del classic demin e Travel, un pantalone classico, caldo e piacevole, che grazie ad una piccola componente in stretch non perde mai la sua forma perfetta. Non mancano poi i classici in velluto come Cords, dove la morbidezza è data dalla scelta dei migliori filati moulinée i toni brillanti e setosi.

Dopo quasi 80 anni di storia, Bigi Cravatte Milano è ancora sinonimo di eccellenza, qualità, raffinatezza e artigianalità nel mondo. Protagonisti della collezione autunno/inverno 2018-2019 sono i colori classici e sobri, declinati in diverse tonalità. A dominare sono il blu, proposto in svariate sfumature, il bordò, il marrone, che lascia spazio a nuance rust, intense e più luminose, e il verde. Disegni piccoli e tinte unite si alternano in un sapiente gioco di contrasti, sofisticato e ricercato, che soddisfa sia i clienti che vestono in modo classico ma anche quelli che si servono della cravatta per dare un tocco di stile a un abbigliamento più casual. Le preziose stampe a mano sono proposte sul classico Twill 36 once ma anche su 50 once e sulla lana. Non mancano inoltre le cravatte in cashmere e in lana, a tinta unita e a righe, realizzate con tessuti provenienti dalle migliori realtà del distretto biellese. La combinazione di tessuti pregiati e motivi ricercati danno vita a collezioni sempre al passo con i tempi che si rinnovano anno dopo anno, conservando quello stile classico che caratterizza tutti i prodotti firmati Bigi Cravatte Milano.

Barts lancia una nuova collezione di accessori per la stagione invernale 2018/19. Fonte di ispirazione per i designers tre diversi temi che hanno dato vita a capsule collections iconiche e caratterizzate da capi must-have per la prossima stagione fredda.

W19 Barts - 5143

A Pitti anche la preview uomo di North Salis FW18/19. Tra i capi principali della linea NSX Performance, la giacca 3-Layers Pro protegge da acqua e vento in tutte le condizioni. Il colletto verticale tipico dello stile sailor, le cerniere VISLON® AquaGuard® sono solo alcuni dettagli che rappresentano la performance del capo. Il tessuto a 3 strati è impermeabile fino a 10.000 WP e traspirante fino a 10.000 MVP, mentre l'imbottitura termica trapuntata garantisce estremo calore. La giacca NSX Recycled non solo protegge ma contribuisce a proteggere anche l’ambiente: è infatti realizzata con tessuto e imbottitura PRIMALOFT® SILVER, materiali riciclati al 100%. Con numerosi dettagli a contrasto di colore, questa giacca ha uno stile deciso e un cuore caldo. Leggero, resistente all'acqua, con giacca e cappuccio interni rimovibili, il Parka 3 in 1 definisce la vera flessibilità, ideale per ogni stile di vita urbano. NorLam ™ 3L è un tessuto a 3 strati, leggero, altamente performante, che garantisce protezione e impermeabilità. Il tessuto e gli inserti di colore a contrasto evidenziano una silhouette definita e affusolata, con cuciture completamente nastrate.

Via del Fico 3R: una ex scuderia dove troneggia una testa di cervo confusa tra i ritratti e gli oggetti retrò a fare da scenografia, questa l’atmosfera del concept store di Michele Chiocciolini a pochi passi da Santa Croce e il mercato di Sant’Ambrogio a Firenze. Fuori dalle rotte comuni del centro storico lo spazio di Michele Chiocciolini vive di un nuovo remix, come tutta la zona diventata la Williamsburg fiorentina. Qui l’architetto/designer ha arredato il suo studio come una casa o meglio una wunderkammer dove acquistare le sue borse e clutch ma anche una serie di oggetti personalizzati con i suoi simboli pop, un progetto di estensione di marca che presto coinvolgerà anche altre location. Un concept store che apre un mondo, quello di Michele Chiocciolini completato da occasioni/eventi/mostre o semplicemente “qualcosa da fare” ogni settimana, qualcosa per fermarsi in Via del Fico 3R tra moda e oggetti da acquistare e condividere.

Fotogallery


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it