Indietro

Danneggiatore di pneumatici: è un seriale da 10 anni

Manomette le gomme senza scendere dal suo veicolo

Grazie ad una meticolosa attività d’indagine, i Carabinieri della Stazione di Pontassieve hanno individuato e denunciato in stato di libertà l’autore di almeno tre danneggiamenti di pneumatici in danno di autovetture parcheggiate nelle strade della località Sieci la sera del 27 gennaio scorso.

Si tratta di un 63enne italiano, residente nella provincia fiorentina, che già vanta un copioso curriculum di denunce per fatti analoghi commessi negli ultimi 10 anni.
Determinante per l’individuazione del “danneggiatore seriale” l’intervento di un Brigadiere in servizio presso la Compagnia di Pontassieve che, mentre stava transitando in quell’area intorno alle 20.30, aveva notato in via Puccini, accanto ad un SUV ivi parcheggiato, un’autovettura rossa ferma lungo strada, il cui conducente, sportosi dal finestrino, stava armeggiando sullo pneumatico anteriore destro del fuoristrada, per poi allontanarsi subito dopo.

Il militare, pur trovandosi ad una certa distanza, è riuscito ad annotare marca, modello e targa del veicolo sospetto: i successivi riscontri investigativi, grazie anche all’acquisizione delle telecamere presenti nella zona dei danneggiamenti, hanno quindi consentito agli investigatori di ricollegare quel veicolo ed il suo conducente ad altri 2 danneggiamenti commessi, pochi minuti prima, in danno di veicoli in sosta in strade vicine della stessa località. Le indagini proseguono per accertare il coinvolgimento del 63enne in episodi analoghi avvenuti nelle settimane precedenti nel territorio di Pontassieve


© 1997-2014 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it