Indietro

L'Avvocato Risponde — rubrica a cura di Nicola Novelli

Diritto: al via l'edizione 2018 delle Cliniche legali

Aperte le candidature per tre esperienze di formazione giuridica all'Università di Firenze

Analizzare casi concreti affiancati da giudici, per arricchire le competenze acquisite durante il corso di studio. E’ l’opportunità offerta dalla seconda edizione delle Cliniche legali, esperienze di formazione giuridica che propongono il diritto in azione.

Sono tre le cliniche legali organizzate dalla Scuola di Giurisprudenza dell’Università di Firenze e coordinate da Emilio Santoro, del Dipartimento di Scienze giuridiche, in collaborazione con “L’altro diritto”, centro interuniversitario di ricerca su carcere, devianza, marginalità e governo delle migrazioni dell’Ateneo fiorentino.

La prima sarà dedicata a “I diritti dei richiedenti protezione internazionale”, la seconda a “La protezione dei diritti da parte della Corte europea dei diritti dell’uomo” e la terza a “La protezione dei diritti dei soggetti in esecuzione penale”; le scadenze per partecipare ai tre percorsi sono rispettivamente il 5, il 12 e il 28 marzo. Ad affiancare gli studenti saranno, di volta in volta, i giudici della Sezione specializzata per l’immigrazione, della Corte europea dei diritti dell’uomo e del Tribunale di sorveglianza.

L’iniziativa è aperta agli studenti dei corsi di laurea della Scuola di Giurisprudenza. Il modulo per la candidatura e tutte le informazioni relative allo svolgimento dei corsi sono pubblicate sul sito della Scuola di Giurisprudenza.


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it