Indietro

Calcio Storico — rubrica a cura di Nicola Novelli

Due maxischermi per seguire la finale di venerdì 24 giugno

A chiudere gli eventi collaterali domenica 26 giugno la Giostra del giglio in Santa Croce

La finale del torneo di San Giovanni 2016 del Calcio storico fiorentino potrà essere seguita anche da due maxischermi che saranno allestiti alla spiaggetta di San Niccolò e sul lungarno Pecori Giraldi. 

“Un modo per dare la possibilità a chi vuole seguire la finale di farlo all’aperto e di vivere le emozioni della partita in un contesto di festa – hanno detto l’assessore alle Tradizioni popolari Andrea Vannucci e il presidente del Calcio storico Michele Pierguidi – A Firenze c’è tanta voglia di Calcio storico e di rinnovare le tradizioni più belle che da sempre appartengono alla nostra città. Quest’anno – hanno proseguito – abbiamo voluto un mese di eventi collegati al torneo, con feste nelle piazze e iniziative dei Colori per dare a questo appuntamento il giusto valore nel calendario delle nostre tradizioni popolari, come già ha nel cuore di fiorentini”.
A chiusura degli eventi collaterali legati alle partite del Calcio storico, domenica 26 giugno è in programma in piazza Santa Croce la Giostra del giglio. Dalle 14 alle 20 sul campo di gara del torneo si affronteranno nella giostra rinascimentale agli anelli 16 cavalieri delle quattro compagnie a cavallo che rappresentano i quattro Colori. L’evento, a ingresso gratuito, è organizzato dall’Arciconfraternita di Parte Guelfa e dalla Federazione italiana sport equestri.


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it