Indietro

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Empoli vs Salernitana 2 -0. Rodriguez due volte in gol.

La Salernitna ha cercato fino in fondo il pareggio e probabilmante viene punita troppo in relazione al gioco espresso, collezionando tanti calci d'angolo ma non producendo altro. LEmpoli ottiene una vittoria sofferta, forse troppo, ma importantissima  ai fini della classifica, che la vede ancora in testa alla classifica di serie B.

'Empoli inizia la gara con l'intenzione di fare sua la gara pur trovando la Salernitana che gioca a viso aperto, senza timore, quel timore riverenziale che deriva dal fatto di giocare con la prima in classifica tanto da creare diverse azioni insidiose. Il più pericoloso è Sprocati con i suoi traversoni da sinistra anche se gli attaccanti granata non riescono ad arrivare al centro dell'area di rigore. La partita si gioca molto sulle fasce laterali ed è Pasqual a rendersi protagonista di divese discese, soprattutto al 20' quando trova pronto Caputo ad inserisi per portare in vantaggio l'Empoli, anche se Salvatore Monaco, in anticipo, salva la porta della Salernitana.

Nel finale del primo tempo a Caputo capita l'occasione più nitida per portare in vantaggio l'Empoli. Tutto nasce da un'icursione di Donnarumma che conclude di prima intenzione trovando pronto Radunovic a ribattere, sulla cui ribattuta Caputo arriva a colpo sicuro trovando il palo a negargli la gioia del gol. Questa si può definre l'occasione più clamorosa del primo tempo anche se la Salernitana si è vista in avanti con maggiore continuità.

Il primo tempo si chiude sul risultato di 0- 0.

In avvio di ripresa la Salernitana continua a condurre il gioco tanto che al 6' Colantuono deve fare a meno di Bocalon per un problema muscolare facendogli subentrare Palombi. Al 15' l'Empoli potrebbe andare in vantaggio con Donnarumma, grazie ad un tiro di Pasqual su cui Donnarumma non riesce ad arrivare per pochissimi centimetri. La partita si mantiene su questi ritmi ed al 33' arriva il gol dell'Empoli, firmato Rodriguez, subentrato al posto di Donnarumma, che ha trovato il gol grazie ad un cross su calcio d'angolo del solito Pasqual. Il gol arriva come una doccia fredda per la Salernitana che prova a cercare il pari nei minuti finali, a cui si aggiungono i 5 di recupero, dove al quinto dei cinque è l'Empoli a chiuderla definitivamente con un gol di Rodriguez che riesce a firmare la doppietta in contropiede.

La Salernitna ha cercato fino in fondo il pareggio e probabilmante viene punita troppo in relazione al gioco espresso, collezionando tanti calci d'angolo ma non producendo altro. LEmpoli ottiene una vittoria sofferta, forse troppo, ma importantissima , che la vede ancora in testa alla classifica di serie B.

Finale secondo tempo: Empoli 2 - Salernitana 1

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Franca Ciari

Franca Ciari — Giornalista pubblicista di formazione classica giuridico-economica (commercialista laureata all'Università degli Studi di Siena). Vive a Empoli e si occupa di calcio dal 2008, in particolare della squadra di casa , protagonista da 30 anni della scena italiana del pallone professionistico

E-mail: francaciari@gmail.com


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it