Indietro

Firenze si perde in un bignè: ancora multe ai pasticceri

Nuovi controlli mirati e nuove infrazioni al momento di pesare la merce

Continuano i controlli della Polizia Municipale nell’ambito del rispetto delle regole del commercio e della sicurezza del consumatore.

Ieri gli agenti del Reparto Amministrativo hanno effettuato ieri pomeriggio accertamenti in due pasticcerie sul territorio del Quartiere 5: tra gli obiettivi verificare la regolare applicazione delle norme sul peso netto nella vendita.
In entrambi i casi sono emerse irregolarità. Gli addetti al bancone, infatti, si “dimenticavano” di sottrarre la tara al momento del peso della merce.

In questo modo anche il vassoio rientrava nel conto dell’ignaro acquirente aumentando in questo modo il prezzo di paste e pasticcini. Per i due esercizi è scattata la multa da 172 euro.


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it