Indietro

Forteto, la Commissione parlamentare slitta ancora

Doveva insediarsi domattina. Mugnai (Forza Italia): "Tutto fermo per divisioni in maggioranza, manca il rispetto per le vittime"

“L’insediamento della Commissione parlamentare di inchiesta sui fatti del Forteto, convocata inizialmente per domani mattina, è saltato per la terza volta. Le divisioni nella maggioranza hanno prodotto l’ennesimo disastro". Così, in una nota, il vicepresidente del gruppo forza Italia alla Camera, Stefano Mugnai che prosegue: "Per un problema di poltrone la commissione non si insedia, perché non si riesce a eleggere l’ufficio di presidenza. Ciò impedisce l’inizio dei lavori. E’ una vergogna assoluta. Non hanno il minimo rispetto per le vittime che attendono ormai da mesi che il Parlamento inizi i propri lavori su questa drammatica vicenda”. 


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it