Indietro

Editoria Toscana — rubrica a cura di Nicola Novelli

G. Muzio: La Capponiera

Mercoledì 16 maggio 2018 la presentazione a Firenze

Mercoledì 16 maggio 2018 -alle ore 17.00- all'Accademia Toscana di Scienze e Lettere “La Colombaria”, in Via S. Egidio 23 a Firenze, avrà luogo la presentazione del volume di Girolamo Muzio, edito da Leo S. Olschki, nel 2017. Con introduzione all'Autore, all'opera, testo e note a cura di Beatrice Paolozzi Strozzi e Riccardo Fubini. Intervengono Lina Bolzoni e Niccolò Capponi. Saranno presenti i curatori.

«L’onore di Ludovico Capponi» è il tema di quest’opera (1575), fino ad oggi inedita, affidata dall’interessato alla penna di Girolamo Muzio, celebrato autore del trattato su Il Duello (1550). Il Capponi era inquieta figura di aristocratico fiorentino che aspirava a un prestigio cittadino di ‘gentiluomo’. Nel 1570 egli si era scontrato a Roma con un notaio apostolico. Vi furono strascichi giudiziari anche a Firenze, dove Ludovico Capponi pretendeva, dagli Otto di Guardia, organo giudiziario cittadino, un riconoscimento delle sue ragioni. Dai memoriali difensivi del Muzio il racconto si estende alla vita intera del Capponi, dal contrastato matrimonio con Maddalena Vettori al conflitto patrimoniale con il fratello. Al di là dell’apologia ‘cavalleresca’ del personaggio, ne esce il quadro di un’epoca, che vede affermarsi il principato in Firenze e la riforma tridentina nella Chiesa. I curatori hanno provveduto a illustrare il testo con opportune notizie storiche, mentre alla posizione sociale del Capponi, alle sue commissioni artistiche e alla personalità singolare del Muzio sono stati dedicati i saggi introduttivi.


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it