Indietro

Editoria Toscana — rubrica a cura di Nicola Novelli

Ghevido: Il 22 Novembre i Racconti di Adamo e Lia vanno in pizzeria

A Sesto Fiorentino la 4° serata dell'iniziativa basata sulle letture e la degustazione di buon cibo

Venerdì 22 Novembre, dopo le tre edizioni della Caffetteria Azzurra di Pontassieve, Francesca e Massimo, portano i Racconti di Adamo e Lia nella pizzeria Ghevido di Sesto Fiorentino, via A. Giachetti n. 9a/b.

“Conoscevamo - dice Francesca - Ghevido da alcuni anni, apprezzavamo la loro pizza doppia cottura, gli impasti speciali e l’intraprendenza di Gabriele e Stefano nel proporre gli abbinamenti giusti. Complice un’amicizia in comune, ci siamo trovati ed in poco tempo è venuta fuori la serata del 22 Novembre. In quell’occasione potrete assaggiare le degustazioni di pizza create su misura per in nostri racconti: le pizze Adamo, Lia e Valeri si alterneranno alla lettura dei racconti della Pescheria, accompagnati da una selezione di vini e da tanto altro”.

Per l’occasione - riprende Francesca - leggeremo un vecchio cavallo di battaglia “Le spie del piano di sotto” e poi i due inediti “Lucciole e ciaffoni” e “Cornetti allo scoglio”. Nel primo, Adamo ed I’ Valeri si trasformeranno in 007 all’italiana ed a bordo di una vespina 3 marce, tenteranno di venire a capo di una vicenda che si svelerà a doppio taglio, proprio come i sensi della commedia. Nel secondo scritto si mescola il sacro e profano, dov’è facile passare dalle luci della ribalta, al fragore dei ceffoni, “ciaffoni”, indovinate chi farà da punching ball? Nell’ultimo racconto una novità irrompe nel paese e porterà degli scompensi. Un inedito Adamo cercherà, attraverso politica, amicizia e frangenti scabrosi, di ristabilire gli equilibri. Fondamentale il personaggio della signora Rovai, che torna protagonista in questo racconto.

Per chiudere - continua Francesca - vi aspettiamo da Ghevido il 22 Novembre, seguiteci sulla nostra pagina Facebook: Adamo e Lia, i racconti della pescheria.

Gli scritti della Pescheria nascono da un’idea di Francesca Carrai e Massimo Capitani. Iniziati in un bar davanti a due birre, proseguono con le serate di lettura che a Sesto Fiorentino arriveranno alla quarta edizione, come dicono gli autori “non è mai troppo tardi per scrivere un racconto e forse nemmeno per ascoltarlo”. Ogni racconto ha una propria copertina disegnata dall’amica Monica Martini.

Per info e prenotazioni: Massimo 349 6857024 - Francesca 338 1790888.


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it