Indietro

Hollande: "Auguro a Renzi di essere il Macron italiano"

foto Agenzia Dire

L'ex presidente francese oggi a Firenze per la conferenza dell'Associazione Istituzioni culturali. Il ministro Franceschini: "Il miglior antidoto alle paure di questo tempo è la conoscenza"

(DIRE) Firenze, 8 nov. - Matteo Renzi può essere il Macron italiano? "Bisogna augurarglielo". L'ex presidente francese, François Hollande, risponde così, sorridendo, ad una domanda dei giornalisti a margine della conferenza nazionale dell'Associazione delle istituzioni culturali italiane in corso a Firenze.

Tra gli interventi quello del ministro per i Beni e le attività culturali, Dario Franceschini: "Tutte le grandi paure di questo tempo, quelle che i populismi di vario tipo utilizzano e strumentalizzano con molta miopia per raccogliere consenso, sono quasi sempre reali", ha detto tra l'altro. Sono "figlie della globalizzazione, di tempi in cui va tutto veloce, penso alla paura della diversità, dell'immigrazione, dell'accoglienza e della perdita di livelli di benessere faticosamente conquistati". La buona politica, però, "deve fornire gli strumenti, gli antidoti, per gestire quelle paure. Investendo soprattutto in conoscenza: perché il miglior antidoto alle paure di questo tempo è la conoscenza".


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it