Indietro

In cucina — rubrica a cura di Nicola Novelli

I bambini delle scuole elementari di Firenze in cucina per beneficenza

Nell'iniziativa di solidarietà per il Meyer che si terrà sabato 29 febbraio

Un’iniziativa di beneficenza e sensibilizzazione per aiutare l’Ospedale Pediatrico Meyer. È questo il progetto che coinvolge alcuni bimbi delle scuole elementari di Firenze che, su iniziativa del Consorzio Mercato Centrale-piano terra, prepareranno dolci quaresimali. I biscotti saranno poi venduti nella mattina di sabato 29 febbraio proprio al piano terra dello storico mercato fiorentino e il ricavato sarà completamente devoluto alla Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer.

L’idea, lanciata dal Presidente del Consorzio Massimo Manetti, è stata sposata con entusiasmo dal Meyer e dalla Vivenda Spa, azienda del Gruppo La Cascina che cura il servizio di ristorazione scolastica con 5.000 pasti al giorno per le scuole di Firenze. Il progetto prenderà le mosse dalla scuola Carducci di via Ugo Bassi: 25 bambini delle quinte vestiranno i panni da pasticcere e, insieme ai propri genitori, cucineranno deliziosi biscotti nel centro cottura della Vivenda Spa.

Massimo Manetti, presidente Consorzio Mercato Centrale afferma: “Il piano terra del Mercato Centrale è uno spazio aperto, di relazione, a disposizione di tutta la città. Siamo felici di dare, con questa iniziativa, il nostro contributo e sostegno all’Ospedale Pediatrico Meyer che è un’eccellenza a livello mondiale del nostro territorio. Il nostro mercato, da sempre aperto a progetti culturali e solidali, a testimonianza della nostra storia e tradizione che continuiamo a tramandare, non può che essere orgoglioso di sostenere questo genere di iniziative”.

Massimiliano Leoni, Direttore di filiale Toscana e Umbria per la Vivenda Spa, dichiara: “Siamo molto contenti che il piano terra del Mercato Centrale abbia pensato a noi per questa lodevole iniziativa. Poter aiutare un’eccellenza mondiale come il Meyer che si impegna quotidianamente nel migliorare le vite di piccoli pazienti, non può che riempirci di orgoglio. La nostra speranza è di mettere anche un solo piccolo mattoncino per aiutare l’Ospedale in una delle tante attività che porta avanti in maniera esemplare. Siamo pronti a replicare l’iniziativa anche in altre scuole di Firenze”.

Gianpaolo Donzelli, Presidente Fondazione Meyer: “I bambini per i bambini: un messaggio di solidarietà ed amicizia che è ancor più bello e che è teso a sostenere le attività istituzionali della Fondazione Meyer a favore dei piccoli ospiti del nostro ospedale. Una "dolce donazione" di cui siamo grati ai bambini della scuola Carducci e al piano terra del Mercato Centrale a cui ci lega una storia di amicizia speciale”.


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it