Indietro

LifeStyle — rubrica a cura di Nicola Novelli

Il Carnevale arriva a Firenze tra musica, folklore, maschere e colori

Il 16 febbraio uno scorcio di Basilicata al Mercato Centrale. Il 21-22 altro evento gratuito e aperto a tutti. A Borgo S. Lorenzo, Dicomano e Vaiano sfilata dei carri e animazione. Sabato 8 e domenica 9 il secondo week end a Foiano.

Domenica 16 febbraio dalle 18:00 al Mercato Centrale Firenze prenderà il via una grande festa in occasione del Carnevale. Da sempre il Mercato promuove la cultura in tutte le sue forme e quella di domenica sarà un’opportunità, per il pubblico fiorentino, di conoscere da vicino il Carnevale Storico di Aliano. Il carnevale alianese quest’anno ha preso vita il 16 gennaio e proseguirà fino al 1° marzo, facendo tappa anche in altre città d’Italia: il 16 febbraio sarà al Mercato Centrale Firenze, dopo la tappa del 15 febbraio al Mercato Centrale Torino. A partire dalle 18:00 all’esterno, in piazza del Mercato Centrale, partiranno le animazioni con le musiche del gruppo U Cirnicchiu e quelle degli Amarimai, che apriranno la pista alla sfilata dello storico Carnevale di Aliano, conosciuto per le sue maschere arcaiche cornute, collegate alla mitologia greca, e per il gruppo di pacchiane. Le maschere ricreano creature demoniache il cui carattere minaccioso viene smorzato da cappelli colorati e il loro abbigliamento goffo ispirato alla tradizione contadina e pastorale, alla quale si rifà anche la gestualità degli interpreti.

A distanza di oltre un secolo, torna a rivivere a Firenze l’antica tradizione della magia del Carnevale con due appuntamenti in programma il 21 ed il 22 febbraio 2020. Ad anticipare il grande evento di piazza, la sera di venerdì 21 febbraio, in Palazzo Vecchio e, più precisamente, nella storica cornice del Salone dei 500, prenderà vita il Charity gala dinnerTribute to Venice”, un party esclusivo con asta benefica per la raccolta fondi a favore della città di Venezia, gravemente colpita dall’acqua alta dello scorso 12 novembre 2019. La partecipazione alla serata è su prenotazione a fronte di un contributo di €250 pp; Dress code della serata: Carnival masquerade or black tie

Sabato 22 febbraio, a partire dalle ore 15.30 e fino alle 19.00, uno show di musica, maschere, giocolieri, mangiafuoco e spettacoli, capitanato dalla storica figura fiorentina, Stenterello, attenderà grandi e piccini in piazza Santa Maria Novella, punto di partenza di una grandiosa parata carnevalesca itinerante per le vie del centro storico per giungere in piazza della Signoria. Tutti coloro che vorranno calarsi nello spirito di festa sono invitati ad unirsi alla parata, rigorosamente in maschera! Le maschere più creative ed originali potranno partecipare a un contest e vincere fantastici premi! L’evento è libero e a partecipazione gratuita. Il Carnevale di Firenze è patrocinato dal Comune di Firenze, Città Metropolitana, Regione Toscana, Presidenza del Consiglio Regionale, Confcommerico, sotto l’egida del Carnevale di Viareggio e in collaborazione con Carnevalia e Carnevale di Venezia, con il contributo di Camera di Commercio Firenze. L’iniziativa è organizzata da Aiwa Onlus – Arab Italian Women Association in collaborazione con Gruppo Editoriale e Once Extraordinary Events. Per prenotazioni alla serata di Gala: FB @granballocarnevale – 055217704 – RSVP@oncevents.com.

Coriandoli, maschere, carri... e poi tanta animazione e musica dal vivo, per grandi e piccini. Anche questo weekend è all'insegna del Carnevale. Gli appuntamenti sono, domenica, a Borgo San LorenzoDicomano. Sempre domenica, a San Piero a Sieve si tiene "Mercanzie in piazza". Dedicati ai bambini anche due laboratori nel pomeriggio di sabato a Borgo San Lorenzo e Vicchio.

Ultimi preparativi nella sede dell’Associazione Carnevale di Vaiano per la costruzione dei tre grandi carri che sfileranno domenica, aprendo la festa che verrà replicata anche il 16 e il 23 febbraio. È la fantasia, come sempre, la grande protagonista di questa trentottesima edizione del Carnevale. A ispirare gli organizzatori straordinari mondi e personaggi tra i più amati dai bambini come Frozen - il regno di ghiaccio, il terribile Hulk e poi il mistero divertente degli Aglieni-ripieni. A raccontare tutti i particolari dell’evento, questa mattina, sono stati il sindaco Primo Bosi e Stefano Borri, presidente dell’Associazione Carnevale. Al lavoro ci sono più di venti volontari. Per il trionfo di Re Carnevale -- con il Comune - sono impegnate l’Associazione Carnevale di Vaiano e l’Associazione Sofignano. L’appuntamento per la partenza è per domenica 9 febbraio alle 14,30 da viale Fratelli Rosselli, poi il corteo percorrerà via Mazzini e si immetterà in via Braga per concludersi nella piazza del Comune. Un carro speciale, di altezza minima per garantire la sicurezza, sarà destinato ad accogliere i bambini. L’Associazione Carnevale mette in campo un servizio di sicurezza efficace. La polizia municipale darà il suo contributo perché tutto funzioni al meglio. La festa è bella se c’è rispetto per tutti. Per questo il sindaco Bosi sottolinea che è assolutamente vietato, utilizzando bombolette, versare o spruzzare sulle persone, liquidi di ogni genere, vernici e sostanze coloranti.

Il Carnevale più antico d’Italia, quello di Foiano della Chiana (Ar) giunto alla sua 481^ edizione, ha già superato un record di presenze con la prima giornata di sfilata dei carri in gara. Ora è tutto pronto per la seconda domenica, anche se il programma delle attività partirà già da sabato pomeriggio in Galleria Furio del Furia con la presentazione del libro "Akira Kurosawa: L'ultimo imperatore" a cura di Giorgio Penso. Sempre il sabato saranno aperte le mostre dedicate ai vari temi: sempre in Galleria Furio del Furio prosegue la mostra fotografica "Il Regno di Re Giocondo" con scatti che raccontano il carnevale negli ultimi 30 anni in collaborazione con il Foto club Furio del Furia, Istituto Omnicomprensivo “G. Marcelli” e Associazione Carnevale. La domenica sarà la volta della "Pedalata in Maschera" a partire dalle 10: in collaborazione con Decathlon Arezzo e Bike Project Foiano, la meno competitiva, ma la più divertente gara di bike dell'anno. Gara non competitiva aperta a tutti gli amanti della bicicletta e del carnevale, con premi alla miglior maschera su due ruote. Sempre domenica sarà attivo il villaggio dello sport da parte di decathlon, un villaggio con un campo polivalente dove saranno organizzati tornei di calcio, basket, freccette, tiro con l'arco, percorso ostacoli roller e monopattini e tanto altro. Torna la tanto attesa grande scoriandolata dell'anno con l’obiettivo di battere ogni record di coriandoli. Inoltre con scenografie di colori ed effetti speciali tutti da scoprire, a seguire il lancio dei gadget con sorprese. Appuntamento al Loggiato. Nella giornata di domenica sarà giudicata la migliore mascherata in gara dei quattro carri allegorici. I gruppi mascherati si sfideranno davanti una giuria a colpi di danza e coreografie sempre più complesse e coinvolgenti. Sempre attivo lo spazio Carnevalandia con gli spettacoli di magia, le animazioni, parata ValdichianaDisney, laboratori di cartapesta, trucca bimbi, gonfiabili, giochi di gruppo e trenini tutti gratis. Naturalmente proseguono i corner con la grande gastronomia e con il cibo per le strade del paese e il nuovo "Salone gastronomico" con piatti della tradizione toscana.

Un Carnevale formato “bambini e famiglie” quello in programma tutti i fine settimana di febbraio al Parco di Pinocchio (Collodi). Un carnevale classico, con in programma il gioco della pignatta, la battaglia di coriandoli (ovvero battaglia con palline colorate), la caccia agli zecchini d’oro. Alle 12.30 e alle 16.30 ci sarà la Sfilata delle Mascherine, alla quale possono partecipare bambini o famiglie in costume di carnevale. Sarà il pubblico presente ad assegnare a ciascuno una categoria (la maschera più simpatica, quella più realistica…) con tanto di attestato finale. Il Gioco della Pignatta, poi, non nasconde solo “dolci sorprese” ma anche divertenti penitenze per grandi e piccini. Troverete anche il trucca bimbi, giostrine, laboratori di carnevale, percorsi avventura, spettacolo dei burattiniIl Carnevale di Pinocchio è in programma i giorni: 8/9/15/16/22/23/ e 29 febbraio e 1 marzo a Collodi, dalle 10.00 alle 17.30 (ultimo ingresso alle ore 16.00). Ingresso gratuito per i bambini di età inferiore ai 3 anni. Tutte le attività sono comprese nel prezzo del biglietto di ingresso. Possibilità di biglietto unico per visitare anche lo Storico Giardino Garzoni. Per info: parcodipinocchio@pinocchio.it – 331 2098223.

Fotogallery


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it