Indietro

Spettacolo — rubrica a cura di Antonio Patruno

"Il Grigio": a Santa Croce c'è Elio in prima toscana

Domenica 10 novembre alle 21.15 lo spettacolo scritto da Giorgio Gaber e Alessandro Luporini

La prima regionale del nuovo spettacolo che vede protagonista Elio, già frontman de Le Storie Tese, sarà al Teatro Verdi di Santa Croce sull’Arno.

Domenica 10 novembre alle 21.15 in scena l’attesissimo spettacolo Il Grigio di Giorgio Gaber e Alessandro Luporini, nell’adattamento di Giorgio Gallione, arrangiamenti musicali di Paolo Silvestri, scene e costumi di Guido Fiorato, luci di Aldo Mantovani, produzione Teatro Nazionale di Genova.

Si tratta del debutto della stagione di prosa del teatro santacrocese, che è programmata e sostenuta da Fondazione Toscana Spettacolo onlus, Giallo Mare Minimal Teatro e Comune di Santa Croce sull’Arno.

Il Grigio è la storia di un uomo che si allontana da tutto e da tutti, afflitto più da problemi personali che sociali. Si ritira in campagna per stare tranquillo e concentrarsi meglio su di sé e sui propri problemi. La sua ambita solitudine è però disturbata da un fantomatico topo: è “il Grigio”, l’elemento scatenante degli incubi dell’uomo e del suo inesorabile e ironico flusso di coscienza. Il topo forse è un fantasma, forse solo una proiezione, ma lo aiuterà a compiere un percorso verso l’accettazione di ciò che è diverso da lui e la sua tanto agognata fine diventerà un rito per riuscire ad accettare la propria parte nera.

“Giorgio Gaber è un mostro sacro-dichiara Elio- In realtà non mi ci ero mai confrontato prima, nonostante consideri la sua produzione meravigliosa e intelligente. E il fatto che per me fosse quasi tutto nuovo è stato un bene: ho potuto entrare nel suo mondo sentendomi libero, senza preconcetti.

Gaber e Luporini sono profetici e Il grigio - un testo del 1988 - ci racconta con incredibile preveggenza ciò che sta accadendo proprio oggi fuori e dentro di noi. Ho deciso di accettare l’invito di Giorgio Gallione a portarlo in scena perché esprime il mio pensiero con parole molto migliori di quelle che avrei potuto trovare io.”.

La prevendita dei biglietti per gli spettacoli sarà effettuata presso Giallo Mare Minimal Teatro a Empoli (via P. Veronese, 10) dal lunedì al venerdì in orario 10-13 e 14-18.

I prezzi sono rimasti invariati: biglietti platea e palchi 1° e 2° ordine intero € 20 ridotti € 16, palchi 3° ordine; intero € 15 ridotti € 12.

I biglietti saranno in vendita anche il sabato precedente lo spettacolo, questa settimana domani, sabato 9 novembre, presso il Teatro Verdi dalle 9.00 alle 12.00.

I biglietti ancora disponibili saranno messi in vendita il giorno dello spettacolo presso il Teatro Verdi dalle 20.30 fino a inizio spettacolo.

Si possono acquistare i biglietti anche telefonando dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.00 allo 0571/81629.

Previste riduzioni per under 26 e over 65 anni, portatori di handicap o soggetti con invalidità riconosciute, per soci Arci, Acli, Endas, Fenalc e Agesci e per possessori di Carta Giovani; carta Studente della Toscana biglietto ridotto € 8 studenti universitari.

Per i soci Coop è prevista l’applicazione della riduzione del costo del biglietto limitatamente ai posti del 3° ordine.

E’ previsto anche il “Biglietto futuro”, riduzione per under 30; over 65, portatori di handicap e soggetti con invalidità riconosciute, possessori Carta dello spettatore FTS.

Per i soci Coop è attiva la promozione 1000 punti mille emozioni. Info e prevendita presso i punti vendita Unicoop Firenze.

Per ottenere le riduzioni è necessario presentare apposita documentazione.

Fra le altre iniziative di promozione: Buon compleanno a teatro, che regala il biglietto nel giorno del compleanno; Biglietto sospeso, che consente di offrire uno spettacolo a chi vive un momento di difficoltà; Diventa storyteller, per pubblicare le proprie recensioni e commenti alla serata sul sito toscanaspettacolo.it.

Per informazioni comune di Santa Croce 0571/389953 - tel. 0571/30642 - www.comune.santacroce.pi.it; Giallo Mare Minimal Teatro 0571 81629 – info@giallomare.it; Teatro Comunale Verdi di Santa Croce sull’Arno tel. 0571/33267.


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it