Indietro

Mostre — rubrica a cura di Nicola Novelli

Il museo “G. Fattori” aperto al pubblico solo nel weekend

Una chiusura parziale che consentirà il trasloco delle opere d’arte in condizione di sicurezza da Villa Mimbelli ai Bottini dell’Olio

Il Museo Civico “G.Fattori” di Villa Mimbelli a Livorno rimarrà aperto al pubblico solo nel weekend a partire dalla prossima settimana (da lunedì 15 gennaio), fino al momento in cui sarà inaugurato il Museo della Città nel complesso dei Bottini dell’Olio.

Ed è infatti proprio per consentire e svolgere in sicurezza tutte le operazioni di trasloco delle opere d’arte, dai depositi di Villa Mimbelli al nuovo polo espositivo, che si rende necessaria la chiusura temporanea del Fattori. Il Museo di Villa Mimbelli, come detto, rimarrà aperto al pubblico nelle giornate del sabato e la domenica , nel consueto orario 10-13 e 16-19; mentre nel corso dei restanti giorni verrà aperto solo per le iniziative didattiche già calendarizzate o per visite programmate.

Una chiusura parziale che si rende necessaria per consentire i lavori di allestimento del futuro Museo della Città– dichiara l’assessore alla cultura Francesco Belaisma che al tempo stesso permetterà anche di avviare una riqualificazione a 360° dello stesso Museo Fattori per il quale è in programma un totale refresh”. “Mi riferisco – specifica l’assessore- ad un riallestimento di tutto il percorso museale snodato sui tre piani della Villa e ad un nuovo sito del museo in grado di mettere in risalto i tesori che custodisce. Aggiungo che la Villa al momento è sottoposta ad un radicale intervento di restauro conservativo che riporterà l’immobile alla sua originaria bellezza”.


© 1997-2014 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it