Indietro

​Infastidiscono i passanti, mimi multati a Firenze

La Polizia Municipale parla di tre giovani donne identificate come "false mime"

 Sono state fermate dagli agenti del reparto antidegrado: una è stata bloccata in via Tornabuoni e le altre due in piazza Santa Trinita. "Le tre donne, di origini rumene, avevano il volto coperto da uno spesso cerone bianco e indossavano un camicione bianco" spiegano gli agenti.

Sono state sorprese mentre "insistentemente e in modo molesto chiedevano l’elemosina ai passanti", particolarmente numerosi in questi giorni di Pitti. Le tre donne, di età compresa tra i 20 e i 30 anni, oltre ad essere state multate per la questua molesta sulla base del regolamento di Polizia Urbana con un verbale da 169 euro, sono state denunciate perché "travisate in modo tale da rendere difficoltoso il loro riconoscimento in luogo aperto al pubblico".

Le tre rischiano l’arresto fino a due anni e un'ammenda fino a 2.000 euro. Inoltre, visto che le due donne fermate in piazza Santa Trinita stavano commettendo il reato di travisamento congiuntamente, avranno anche l’aggravante del concorso. 


© 1997-2014 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it