Indietro

In cucina — rubrica a cura di Nicola Novelli

La festa del carciofo a Chiusure: quattro giorni tra gusto e divertimento nelle Crete Senesi

Sabato 21 e domenica 22 aprile e martedì 24 e mercoledì 25 aprile la manifestazione organizzata dalla Pro Loco di Asciano. ​Ad allietare il palato Il Mercato de’ Ghiotti, oltre 30 banchi di prodotti tipici locali, oltre allo stand gastronomico dove degustare i celebri carciofi fritti e tante altre gustose pietanze

Quattro giorni di festa tra passeggiate alla scoperta del territorio, laboratori per i più piccoli e gli immancabili carciofi fritti. Torna a Chiusure, piccola frazione di Asciano, la Festa del Carciofo in programma sabato 21 e domenica 22 aprile e martedì 24 e mercoledì 25 aprile. Quattro giorni dedicati al prodotto simbolo del borgo che si erge su calanchi mozzafiato guardando dall’alto l’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore. Ad allietare il palato di tutti i visitatori per tutti i giorni della kermesse gastronomica il Mercato de’ Ghiotti, oltre 30 banchi di prodotti tipici locali, oltre allo stand gastronomico dove degustare i celebri carciofi fritti e tante gustose pietanze a base di questo rinomato frutto del territorio ascianese. La manifestazione è organizzata dalla Pro Loco di Asciano,

Il programma

Come da tradizione si comincia sabato 21 aprile alle ore 9,30 con la cerimonia di inaugurazione e l’apertura del Mercato de’ Ghiotti. Alle 10 è in programma la Passeggiata erboristica a cura di Claudia Renzi di GranoSalis che guiderà i partecipanti alla scoperta delle bellezze del territorio (partecipazione gratuita su prenotazione chiamando i numeri 389 2844921 (Elina) e 3898287403 (Sara). Nel pomeriggio (ore 15-17) spazio al laboratorio per bambini dai 2 ai 12 anni “Contatto natura” con Claudia Mason (su prenotazione). Dalle ore 19 fino a notte fonda spazio alla musica con il dj setArtichoke”.

Domenica 22 aprile oltre allo stand gastronomico e alla possibilità di fare acquisti e degustazioni tra i banchi del Mercato de’ Ghiotti, sarà un vero e proprio giorno di festa per i bambini. Dalle ore 15, infatti, i Maghi delle Feste si dedicheranno a truccare, far giocare e divertire i più piccoli. Dalle 16 alle 18 spazio al laboratorio per adulti sulla cosmesi naturale con Claudia Maris. Dalle 16,30 poi, sarà festa con la musica popolare. Entrambi i laboratori sono su prenotazione chiamando i numeri 389 2844921 (Elina) e 3898287403 (Sara).

Lunedì 23 aprile è in programma la “Cena di ½ festa – A tutto fritto” (su prenotazione al numero 339 5481139)

Martedì 24 aprile la giornata sarà dedicata al gusto con le prelibatezza del Mercato de’ Ghiotti e dello stand gastronomico e alla musica rock che in serata (a partire dalle ore 21) delizierà i visitatori della Festa del Carciofo.

L’ultimo giorno di festa, mercoledì 25 aprile, sarà aperta dal Mercato de’ Ghiotti e proseguirà con la Passeggiata erboristica alla scoperta della bellezza del territorio con la guida esperta di Claudia Renzi di GranoSalis (ore 10 - partecipazione gratuita su prenotazione chiamando i numeri 389 2844921 (Elina) e 3898287403 (Sara). Nel pomeriggio divertimento assicurato per grandi e bambini con Fantulin per imparare a costruire i giocattoli di un tempo (dalle ore 16 alle ore 18). Il pomeriggio sarà allietato dall’intrattenimento musicale della Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Asciano (ore 15,30) e dal laboratorio per la realizzazione di oggetti d’artigianato con Claudia Mason (ore 16).

Servizio navetta gratuito

 Per tutta la durata della manifestazione sarà attivo un servizio navetta gratuita da e per Asciano (con partenza dai Giardini di Via della Pace).

Il Carciofo diventa smart

 Da quest’anno sarà possibile pagare direttamente con lo smartphone. Sarà sufficiente scaricare Satispay, l'applicazione gratuita per inviare denaro ai contatti della propria rubrica telefonica.


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it