Indietro

In cucina — rubrica a cura di Nicola Novelli

Libri: “I pasticci di Leonardo”, in Consiglio regionale

Venerdì 11 ottobre alle 17, sala Gonfalone a palazzo del Pegaso, nel volume di Simona Bertocchi si parla del “Genio” pasticcere. Ogni capitolo parla di un dolce ispirato o ideato da lui, che segna una fase della sua lunga vita. Interviene il presidente Eugenio Giani

Firenze – Un romanzo che combina alchimia, profumi, sapori ed emozioni. “I pasticci di Leonardo” di Simona Bertocchi viene presentato venerdì 11 ottobre alle 17 nella sala Gonfalone a palazzo del Pegaso (via Cavour 4).

La scrittrice, esplorando carteggi e manoscritti, trova documenti che certificano la speciale passione di Leonardo per torte, sorbetti e pasticci, come propriamente denominati a quell'epoca. Le loro composizioni erano ideate servendosi di frutti e fiori, che costituivano le materie prime che la natura e le conoscenze concedevano: uva fragola, more, melissa, violetta, lavanda. Così l’autrice esplora la vicenda umana e artistica del Genio, che sfocia nel volume pubblicato per Giovane Holden Edizioni. Ogni capitolo parla di un dolce ispirato o ideato da lui, che segna una fase della sua lunga vita, divagando tra rimandi storici reali e un intrigante intreccio romanzato.

L’autrice, Simona Bertocchi, è nata a Torino e vive da molti anni in Toscana, dove lavora nel settore del turismo. Organizza eventi letterari, tra cui presentazioni di libri e manifestazioni artistiche. Collabora con importanti case editrici, agenzie letterarie e associazioni culturali nazionali.

All’evento intervengono il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, il consigliere regionale Giacomo Bugliani, la scrittrice Patrizia Fiaschi.


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it