Indietro

Agroalimentare — rubrica a cura di Antonio Patruno

Mercatale in Empoli sabato 9 novembre: ecco le aziende presenti

Dalle 8 alle 13 in piazza della Vittoria

E’ sempre un appuntamento atteso quello del “Mercatale in Empoli” che sabato prosssimo (9 novembre), dalle 8 alle 13, sarà in piazza della Vittoria.

In bella mostra l’agricoltura di ‘casa nostra’ con i suoi profumi, sapori, gusti e colori autunnali che raccontano il loro territorio, la loro genuinità, portati sui banchi del ‘Mercatale’ dalle aziende agricole locali e toscane come fossero un bel dipinto.

Qualità, bellezza e stagionalità dei prodotti sono l’eccellenza del ‘Mercatale’.

CHI ESPONE – Ecco chi sarà presente.

L’azienda agricola Il Cardeto da Castelfiorentino col vino toscano san giovese, il toscano bianco igt e le uova fresche di gallina.
La Ginestra, azienda agricola biologica, dinamica, nata da un gruppo di giovani appassionati di agricoltura sana della tradizione della campagna toscana, producendo prodotti in completo rispetto di madre natura e senza alcun uso di sostanze chimiche di sintesi, porterà pasta, miele e vino ‘bono’.
Roberto Romagnoli da Montespertoli con la carne di vitello e di maiale di qualità elevata e le persone possono visitare l’azienda e vedere come vengono allevati gli animali, dove stanno, cosa mangiano ed i bambini possono imparare come viene seguita e realizzata l’intera filiera.

Presente anche l'azienda agricola I Formaggi di Maria con la crema di pecorino al tartufo da Volterra.
Il pane di grani antichi del forno Romolino con il pane di grano antico alla zucca da Lastra a Signa. L’azienda agricola di Mario Simoni con il miele da Casciana, poi ancora le verdure dell'azienda agricola empolese Bioeat e dell’azienda agricola di Luigina.

Poi, la cinta senese dell'azienda agricola Il Ruscello con il lardo al tartufo direttamente da Chianni ed i salumi che fanno venire l’acquolina imbocca di Marco da castelfiorentino.

L’azienda agricola La Mignola da San Miniato porterà i suoi conigli; non mancheranno le chiocciole e la luffa dell’azienda agricola Le Chiocciole d'Elsa da Poggibonsi; I Formaggi del Dottore da Castelfiorentino con tanta Toscana in quei formaggi, perché seminano il foraggio più adatto alla terra, unica e inalterata come il latte che producono.

Ci sarà anche l’azienda agricola I Due Pani con il pane con farina di grani antichi da Lazzeretto.

Dopo aver fatto una bella scorpacciata di sapori, odori della bella terra toscana, all’esterno dei gazebi del Mercatale, i visitatori potranno ammirare l’esposizione dei ciclamini di tutti i colori di Sassetti Sandro e le rose dei Vivai Petreti.


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it