Indietro

Mugnone, a marzo i lavori: altri ricoveri sgomberati

​Intervento del Reparto Antidegrato in collaborazione con il Consorzio di Bonifica del Medio Valdarno e Alia

L’operazione è scattata questa mattina intorno alle 7.30. Gli agenti del Reparto Antidegrado in collaborazione con gli addetti del Consorzio di Bonifica del Medio Valdarno e Alia sono intervenuti lungo il Mugnone, dove era stata segnalata la presenza di alcuni bivacchi in corrispondenza del Ponte degli Alpini, Ponte Rosso e via XX Settembre.
"Cinque i ricoveri di fortuna, realizzati con materiale vario, rimossi. Gli agenti non hanno trovato nessuno degli occupanti perché si erano già allontanati non appena sorto il sole. A fine marzo il Consorzio di Bonifica inizierà l’intervento di messa in sicurezza degli argini del torrente che tra gli scopi ha anche quello di impedire nuovi insediamenti di fortuna".

Fotogallery


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it