Indietro

Scomparsi in Toscana — rubrica a cura di Filomena D'Amico

Omicidio alle Piagge: la storia di Irene nella docufiction di Amore Criminale

La ex modella scompare nel febbraio 2015, il 29 marzo verrà ritrovato il cadavere di una donna in un sacco nero

Il programma di RaiTre condotto da Matilde D’Errico, da anni autrice di Amore Criminale, e dall'attrice Veronica Pivetti racconta storie di abusi e di violenze ricostruendo i cold case con l'uso della fiction supportata dalla documentazione giudiziaria. 

Nella puntata in onda domenica 28 gennaio le telecamere ricostruiscono l'omicidio di Irene Focardi avvenuto a Firenze nel 2015, nella zona delle Piagge. La storia è quella di una ex modella fiorentina di 43 anni uccisa e poi abbandonata in un sacco nero all'interno di un canale di scolo che costeggia l'Arno.

Irene denuncia i maltrattamenti subiti, ma poi ritira le querele. Delle violenze fisiche e psicologiche parla la madre di Irene che all'interno della ricostruzione televisiva dichiara di aver invitato la figlia a chiudere i rapporti con l'uomo che lei frequentava.
Nel febbraio 2015 Irene scompare. Il 29 marzo alle Piagge, nella periferia fiorentina, viene ritrovato il cadavere di una donna all'interno di un sacco. Poche ore dopo la conferma: si tratta di Irene. Il compagno viene ascoltato, così come si cercano testimoni oculari tra gli abitanti della zona.
 Gli inquirenti ricostruiscono una storia di periferia, una vicenda piena di ombre e nella quale potrebbero esserci piste parallele: l'ex compagno viene rinviato a giudizio e sarà accusato di omicidio e occultamento di cadavere. Sarà condannato all'ergastolo in primo grado nell'ottobre 2016.

Scomparsi in Toscana — rubrica a cura di Filomena D'Amico

Filomena D'Amico

Filomena D'Amico — Giornalista pubblicista. Ha collaborato con Quotidiani locali e Radio toscane, cura la rubrica degli "Scomparsi in Toscana" in collaborazione con l'Associazione Penelope Toscana costituita nel 2012

E-mail: damicofilo@gmail.com

Fotogallery


© 1997-2014 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it