Indietro

Calcio Storico — rubrica a cura di Nicola Novelli

Parte Rossa prima finalista del calcio storico fiorentino

Santa Maria Novella si conferma squadra da battere con una netta vittoria sui Verdi per quattro cacce e mezza a una

Un confronto molto tattico per oltre 30 minuti, quasi una palla avvelenata dai Verdi che si sono tenuta stretta la sfera per mezz'ora, mentre i Rossi stavano a guardare, senza fretta. Poi, come sempre avviene la partita si accende, con belle azioni e molti scontri personali. Vittoria meritata dai Rossi, con i Verdi che si sono battuti con onore.

Per oltre 10 minuti le due squadre si limitano a fronteggiarsi, con la palla nelle mani dei Verdi, che però non azzardano attacchi. Dopo il 15' si accendono a metà campo i primi scontri testa a testa, che accendono i clamori del pubblico, in particolare quello di parte rossa, che protesta per qualche intervento verde con lancio di bottiglie in campo.

Intorno al 25' la compagine di San Giovanni comincia a guadagnare spazio, ma è solo al 31' che si assiste al primo attacco di parte verde. Poi, finalmente, la svolta della partita. Al 33' la guida dei Verdi, Prezioso, si lancia all'attacco, ma la sua palla manca la porta rossa di qualche metro. Mezza caccia ai campioni del torneo 2018, salutata da una mischia a centro campo.

Conquistata la palla, i Rossi provano il primo assalto ed è subito caccia, al 35', firmata da Lorenzo Fattori. Ne segue una rissa a metà campo. Due minuti dopo, di slancio arriva anche la seconda caccia rossa, grazie a una fuga solitaria di Gianassi. Si cominciano intanto a contare i primi feriti tra i verdi, mentre un loro calciante viene portato via in barella.

Al 40' la terza caccia rossa, firmata da Manuel Lopez al termine di una manovra d'attacco da destra a sinistra. Potere rosso riequilibrato dall'unica caccia verde, che arriva al 43', grazie a una buona manovra di Borgosano lanciato da Prezioso. Intanto anche i primi rossi ricorrono alle medicazioni.

Al 45' una grande parata della difesa rossa sventa una sicura caccia tentata con coraggio da lontano da San Giovanni. Ma la partita si conclude con una quarta caccia rossa di Mulé allo scadere, che corono la partita perfetta di Santa Maria Novella. Al termine invasione di campo con pericoloso contatto tra schieramenti contrapposti e qualche malumore tra gli stessi tifosi verdi.

Oggi non si è visto molto gioco, pochi scontri e nessuno espulso, forse a causa del netto divario fra le due squadre. I Verdi hanno tentato per metà partita di impedire ai Rossi di prendere il controllo la palla, ma i campioni 2018 hanno saputo attendere compatti in difesa il momento giusto e poi hanno bucato più volte una sguarnita retroguardia di San Giovanni.

Domani la semifinale tra Bianchi di Santo Spirito e Azzurri di Santa Croce.

Calcio Storico — rubrica a cura di Nicola Novelli

Nicola Novelli

Nicola Novelli — Fondatore e Direttore responsabile di Nove da Firenze, dal 1997 il primo giornale on line fiorentino. Laureato in Scienze Politiche è giornalista pubblicista dal 1989. Dal1999 presiede Comunicazione Democratica, associazione di promozione sociale che edita www.nove.firenze.it. Per 5 anni consigliere regionale dell'Ordine dei Giornalisti della Toscana, attualmente è tesoriere della Fondazione OdG Toscana

E-mail: direttore@nove.firenze.it

Fotogallery


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it