Indietro

Patto per lo sviluppo: la Toscana guarda al futuro

Oggi alle 9,30 importante incontro all'Auditorium Al Duomo con il presidente regionale Rossi, il sindaco di Prato Biffoni, Catalano del Ministero dei Trasporti e i segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil

Occupazione, investimenti, giovani, economia circolare, industria 4.0. E’ da qui che si deve ripartire per rilanciare la Toscana. Il Patto per lo Sviluppo, firmato a luglio da CGIL CISL UIL e Regione Toscana, è lo strumento che deve dare impulso alla nostra regione per uscire dalle secche di una stagnazione che sta mettendo sempre più a rischio il lavoro.

L’incontro di oggi 28 ottobre servirà per riflettere sul futuro della Toscana e su quali strumenti mettere in campo per sbloccare le tante opere infrastrutturali che ancora mancano, per creare le condizioni per un’occupazione di qualità, per dare una scossa sostenendo investimenti pubblici e privati.
Incontro sul Patto per lo Sviluppo della Toscana, Avanti Insieme per la Crescita: 28 ottobre 2019 ore 9,30 Auditorium al Duomo in via dei Cerretani 54r - Firenze


Al dibattito parteciperanno:

  • Riccardo Cerza, Segretario Generale CISL Toscana
  • Dalida Angelini, Segretario Generale CGIL Toscana
  • Annalisa Nocentini, Segretario Generale UIL Toscana
  • Enrico Rossi, Presidente Regione Toscana
  • Matteo Biffoni, Presidente Anci Toscana
  • Giuseppe Catalano, Coordinatore Struttura Tecnica di Missione, Ministero dei Trasporti

Rappresentanti delle associazioni firmatarie Firenze, 25 ottobre 2019.


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it