Indietro

In cucina — rubrica a cura di Nicola Novelli

Pesce azzurro e Vino bianco

Cena a tema organizzata da Slow Food Scandicci e Fisar Delegazione Firenze. Mercoledì 7 marzo 2018 -ore 20:15- al Ristorante AqAbA, in Viale XX settembre, 221 a Sesto Fiorentino

Quanto sono importanti i giusti abbinamenti sulla nostra tavola? Un buon vino può esaltare un ottimo piatto se scelto con sapienza e attenzione. Un piatto eccellente merita di essere accompagnato da un vino di qualità che ne valorizzi i sapori. Questi sono i motivi principali che uniscono, dopo il successo della cena dello scorso novembre, Slow Food Scandicci e Fisar Delegazione Firenze nel proporre una cena che abbina i piatti pensati da Enrico Safina, socio Slow Food e chef del Ristorante AqAbA, con gli eccellenti vini del Friuli Venezia Giulia dell’azienda agricola Ferlat.

Il pesce azzurro è una risorsa preziosa sia perché ci consente di valorizzare le specie ittiche presenti nei nostri mari sia per le sempre maggiori conferme sul favorevole apporto alla nostra salute che deriva dal suo consumo.

L’azienda agricola Ferlat produce vini in una delle zone vitivinicole che vanta grande qualità e attenzione alle tecniche produttive. Si tratta di una piccola azienda a conduzione familiare, situata nella zona orientale del Friuli Venezia Giulia, nella rinomata D.O.C. Friuli Isonzo, che si caratterizza per alcuni vini di particolare pregio che sono stati premiati anche dall’inserimento nella guida Slow Wine.

Il menù della serata e i vini abbinati sono:

  • Sgombro marinato con insalatina di arance, finocchi ed emulsione al miele
  • Pinot Grigio Ramato IGT 2016
  • Busiate trapanesi gratinate con le sarde, pinoli e uvetta su crema di ricotta della Calvana
  • Friulano Friuli Isonzo DOC 2016
  • Involtino di pesce sciabola con cous-cous al basilico e caponatina di verdure invernali
  • No Land Vineyard IGT 2016
  • Bavarese al caprino con salsa ai peperoni
  • Vin dal Paron Moscato Giallo IGT SA

PREZZO: 38€ - soci Slow Food 35€


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it