Speciale Elezioni regionali 2015: i risultati elettorali

Tutti i risultati delle Elezioni regionali 2015, il Presidente confermato, i consiglieri eletti e le preferenze, verso la formazione della nuova Giunta.

Un cittadino su due ha disertato le urne e, al di là dei vincitori e dei perdenti, il vero trionfatore di questa tornata elettorale è stato l’astensionismo.
Può aver giocato un ruolo fondamentale la data scelta per chiamare gli aventi diritto al voto, il 31 maggio ha rappresentato il primo vero ponte estivo con temperature da luglio/agosto, ma si è trattato appunto di un diritto e non di un dovere. Gli elettori hanno fatto la loro libera scelta.

Il "quorum" per evitare il Ballottaggio del 14 Giugno era raggiungere il 40% dei voti ed Enrico Rossi, presidente uscente, è arrivato quasi al 50% garantendosi così non solo una conferma, ma anche e soprattutto il premio di maggioranza che lo porta ad avere un Consiglio regionale formato da 24 rappresentanti monocolore. Tutti amici, nessun alleato. 
Nessun alleato scomodo dovrebbe interferire con la prossima legislatura, se non i compagni di Partito che si differenziano esclusivamente tra renziani e non

Pochi promossi e molti bocciati. Grande ricambio sulle poltrone di Palazzo Panciatichi, nel cuore storico di Firenze, dove arrivano sconosciuti dell'opposizione cresciuti sul territorio all'ombra dei grandi nomi e sconosciuti della maggioranza capitanati dai campioni delle preferenze, onnipresenti ed infine tanti rappresentanti di quella ex Provincia "denuclearizzata a sei chilometri di curve dalla vita" come direbbe Bersani, Samuele però e non Pier Luigi.

Documenti

Tutti gli articoli su Speciale Elezioni regionali 2015: i risultati elettorali


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it