Indietro

Tenta di vendere un cellulare rubato in tramvia

Colto in flagrante alle Cascine e denunciato dalla Polizia Municipale. Il telefonino, che era stato sottratto il giorno prima una passeggera del tram, è stato restituito alla proprietaria

Colto in flagrante della Polizia Municipale mentre cerca di vendere un cellulare risultato rubato. E per lui è scattata la denuncia. È accaduto ieri pomeriggio alle Cascine. Le pattuglie del Reparto Antidegrado in borghese erano impegnate nei controlli all’interno del parco quando hanno notato un uomo che stava offrendo ad un altro un telefono cellulare di una nota marca. Gli agenti, insospettiti, si sono avvicinati e hanno effettuato accertamenti sulla provenienza dell’apparecchio. E i sospetti sono risultati fondati: il telefonino è risultato rubato l’altro ieri a una passeggera della tramvia nel tratto Cascine-Santa Maria Novella. Il cellulare è stato restituito alla proprietaria, per l’uomo (un 31enne straniero) è scattata la denuncia per ricettazione.


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it