Indietro

Torrente Mensola, lavori in corso per tre casse di espansione

 Sicurezza idraulica, riqualificazione dell’area e creazione di un grande parco urbano

Sono da poco iniziati i lavori di realizzazione di tre casse di espansione idraulica e della creazione di un parco urbano dell’area Torrente Mensola a Firenze. L’intervento, progettato in convenzione tra il Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno, Regione Toscana e Comune di Firenze, interesserà una superficie lineare di 1,4 km per un totale di 250mila metri cubi di acque invasabili, grazie alle tre casse di espansione che avranno il compito di mettere in sicurezza idraulica l’area percorsa dal Mensola, un territorio potenzialmente fragile.

Nel dettaglio: saranno costruite una prima area di laminazione “D’Annunzio” , due casse di espansione “Torre” e “Guarlone”, un collegamento idraulico “Torre - Guarlone”, oltre a vari muri e argini. Ma i lavori non si limiteranno solo all’aspetto sicurezza, sono previste, infatti, anche la riqualificazione e la valorizzazione dei caratteri ambientali e paesaggistici dell’area, compresi la creazione di grande parco urbano e di un nuovo punto di accesso all’Anpil del Torrente Mensola. La fine dei lavori è prevista per la primavera del 2019.


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it