Indietro

Tramvia, la verità sui tempi: Linea 3 confermati, Linea 2 da approfondire

Venerdì notte l’elettrificazione della primo tratto della linea 3 e la notte successiva arriva il tram per le prove

 Davvero la consegna dei nuovi rami della Tramvia rischia di slittare di alcuni mesi? Oggi un vertice tra addetti ai lavori.
Le ipotesi circolate nelle ultime ore hanno visto salire l'ansia di tanti fiorentini. In pieno periodo elettorale e con una scadenza precisa, il 4 marzo, c'è anche chi si è avventurato nella richiesta di dimissioni lanciata ai vertici dell'amministrazione pubblica.

 Stamani la riunione tra Amministrazione e i vertici del concessionario Tram Spa e delle ditte che stanno realizzando le linee 2 e 3 della tramvia
L'esito dell'incontro: "Per quanto riguarda la linea 3 è confermata la messa in esercizio per il 30 giugno prossimo; sulla linea 2 sono in corso approfondimenti sulla tempistica. La decisione è rinviata a martedì prossimo".

 Intanto conferma per la notte tra giovedì 8 e venerdì 9 febbraio (da mezzanotte) per l’elettrificazione del primo tratto della linea 3 a doppio binario tra largo Brambilla a piazza Dalmazia e i due a binario singolo in via Vittorio Emanuele II fino a via Mazzoni e in via Corridoni fino a via Bini, mentre la notte successiva, tra il 9 e il 10 febbraio, arriverà il tram che sarà utilizzato per le prove sui binari.

Il mezzo arriverà con un trasporto eccezionale alla mezzanotte del 10 febbraio percorrendo un preciso itinerario concordato con la Polizia Municipale. Il convoglio arriverà da viale XI Agosto per via Sestese-via Reginaldo Giuliani-via Santo Stefano in Pane-via Dino del Garbo fino a entrare nel cantiere di viale Morgagni dove il tram verrà sarà scaricato. Il mezzo per il trasporto eccezionale poi uscirà da via Dino del Garbo-via Santo Stefano in Pane-via Reginaldo Giuliani in direzione uscita città.

Oltre ai divieti di sosta (dalle 20 di venerdì) in via Reginaldo Giuliani, via Santo Stefano in Pane, via Dino del Garbo, saranno istituite alcune chiusure temporanee delle direttrici via Dino del Garbo-viale Morgagni-via Santo Stefano in Pane e viale Morgagni verso via Caccini.
 Sarà chiusa anche l’intersezione tra via Santo Stefano in Pane-via Dino del Garbo-viale Morgagni: di conseguenza i veicoli provenienti da via Dino del Garbo non potranno transitare verso via Reginaldo Giuliani. La corsia riservata ai mezzi di soccorso da piazza Dalmazia verso via Caccini sarà interrotta solo al momento dell’attraversamento del convoglio come pure la direttrice via Caccini-piazza Dalmazia.


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it