Indietro

In cucina — rubrica a cura di Nicola Novelli

Un dolcissimo fine settimana

Al via in Piazza SS. Annunziata la kermesse fino all'11 marzo. “Cioccolando” nel centro storico di Pontassieve. Dal 6 al 11 marzo i migliori artigiani cioccolatieri d’Italia in Piazza del Campo

Tutto pronto per “FIRENZE E CIOCCOLATO” - FIERA DEL CIOCCOLATO ARTIGIANALE, il grande evento di Piazza SS. Annunziata che FINO A DOMENICA 11 MARZO farà di Firenze la capitale italiana del cioccolato. Prenderà così il via la dieci giorni di Piazza SS. Annunziata, un imperdibile tuffo nel mondo del cioccolato scandito da degustazioni, food show, incontri, laboratori e molto altro ancora: su tutto gli assaggi proposti da maestri cioccolatieri provenienti da tutta Italia, che guideranno il pubblico in un goloso viaggio da nord a sud della Penisola nell'universo del cioccolato e delle sue più originali interpretazioni artigianali. La manifestazione, ad ingresso gratuito, è aperta tutti i giorni dalle 10 alle 22.

Si svolgerà, sabato 3 e domenica 4 marzo, nel centro storico di Pontassieve l’iniziativa “Cioccolando. La festa del cioccolato”. Si prospetta un fine settimana all’insegna del gusto e della dolcezza; Cioccolando, alla sua seconda edizione, è promossa ed organizzata dal Centro Commerciale Naturale BorgasSieve in collaborazione con Confesercenti Firenze, e con il patrocinio del Comune di Pontassieve. Lungo il Borgo di Pontassieve: numerosi stand di cioccolato artigianale, street food, mostra di auto d’epoca a cura del Club Auto Storiche Le Palaie; senza dimenticare le ottime occasioni di shopping nelle attività commerciali del Centro Commerciale Naturale. “Dopo lo strepitoso successo dello scorso anno, abbiamo deciso di replicare anche quest’anno l’iniziativa ‘Cioccolando’ - commentano Nilla Tari Presidente Confesercenti Valdisieve ed Antonio Matese Presidente del CCN BorgoasSieve - Abbiamo svolto un lavoro di squadra per realizzare un evento di livello e qualità. L’obiettivo principale resta quello di vivacizzare e valorizzare il nostro centro storico, in modo da attirare l’attenzione di tanti visitatori sia del nostro territorio che di quelli limitrofi. Molti negozi saranno aperti, dunque vi aspettiamo per una due giorni all’insegna dello shopping e della dolcezza”.

Dragoncello, vin santo o olio d’oliva. Con quale ingrediente tipico sarà realizzata la speciale pralina dedicata alla città di Siena? A deciderlo sono le persone che attraverso i social stanno partecipando al contest lanciato in occasione della settima edizione di CiocoSì, la grande festa del cioccolato artigianale - promossa dal Comune di Siena - Assessorato al Turismo e organizzata da ChocoMoments e ACAI con la collaborazione di Confesercenti e Confcommercio e la partecipazione di ANAG (Assaggiatori Grappa e Acquaviti), OblivionTango, Associazione Mens Sana Scacchi, The International Chef Academy of Tuscany, Scuola di Cucina di Lella Cesari Ciampoli - Corsi di Arte Culinaria, A.I.B.E.S, Il Maratoneta Sport e Siena C-Way. Dal 6 al 11 marzo in Piazza del Campo sono tanti gli eventi in calendario: primo fra tutti lo show della squadra dei maestri cioccolatieri Chocomoments che in una sfida contro il tempo sabato 10 marzo realizzeranno in presa diretta una tavoletta di cioccolato lunga 30 metri decorata con i ricciarelli. Ma le sorprese non finisco qui. Torna Sebastiano Caridi, il miglior pasticciere d’Italia 2015, protagonista di uno speciale cooking show che domenica 11 marzo anticiperà l’attesissimo Choco Barnan Show, la gara di barman professionisti a cura di A.I.B.E.S ideata e condotta da Raffaele Morrone in collaborazione con Liberamente Osteria. Si confermano gli appuntamenti fissi: il percorso - degustazione di grappa e cioccolato a cura di ANAG (Assaggiatori grappa e acquaviti), i cooking show dei ristoratori locali e delle scuole di cucina The International Chef Academy of Tuscany e la Scuola di Cucina di Lella. Tornano anche le esibizioni di tango a cura di Oblivion, l’Urban Choco Running & Walking organizzato da Il Maratoneta Sport e il Choco Scacchi dell’Associazione Mens Sana Scacchi. Non mancheranno le lezioni di cioccolato per adulti e i laboratori per bambini anche se la vera novità di quest’anno sono gli apericiock dolci e salati al cioccolato e il chupito, il percorso degustazione di liquori a scelta in bicchierini di cioccolato. Si confermano anche i cooking show “Come nasce una sacher” e “Come nasce una pralina” a cura del maestro cioccolatiere Giancarlo Maestrone e le proposte ghiotte al cioccolato nei menù dei ristoranti della città. Per i turisti ci sarà anche un pacchetto per soggiornare in città a cura di Siena C-Way che prevede lezioni e degustazioni incluse. “Per il settimo anno consecutivo torna CiocoSì, l’evento che porta in città le eccellenze italiane del settore ma che è soprattutto una festa per adulti e bambini, un’occasione per fare cultura del cibo e scoprire tutti i segreti della lavorazione del cioccolato - ha dichiarato Sonia Pallai, assessore al turismo del Comune di Siena - grazie all’impegno del Comune e delle associazioni di categoria al fianco degli organizzatori, CiocoSi si conferma l’appuntamento più goloso dell’anno dove anche i ristoratori con le loro proposte ghiotte sono protagonisti”. “I produttori di cioccolato che coinvolgiamo considerano Siena una tappa irrinunciabile del nostro tour - ha commentato Giancarlo Maestrone maestro cioccolatiere responsabile di ChocoMoments - questo perché ogni anno grazie al Comune e ai partner coinvolti, costruiamo un calendario di eventi nell’evento che porta in città tantissime persone. Quest’anno abbiamo deciso di realizzare una pralina speciale con i prodotti tipici della città e vogliamo decorare la nostra tavoletta da guinness con i ricciarelli. Torna in Piazza del Campo anche Sebastiano Caridi, che due anni fa, ha ottenuto qui un grandissimo successo personale con il suo show”. 

Fotogallery


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it