Indietro

Pugilato — rubrica a cura di Massimo Capitani

​ A settembre i match professionistici di Obbadi, Romero, Ionescu e Sheshi

La Boxe Fiorentina protagonista alla ripresa della stagione

Mohammed Obbadi, Oruam Romero, Rafaello Sheshi e Catalin Ionescu saranno impegnati in questo mese di settembre. I primi a salire sul ring saranno Obbadi e Romero, entrambi faranno parte della serata del 19 Settembre al Tuscany Hall, organizzata dal sodalizio Opi since 82 e Matchroom. Obbadi è sfidante ufficiale al titolo Europeo detenuto dall’inglese Jay Harris, il 19 Settembre sarà opposto al solido nicaraguense, residente in spagna, Cristian Narvaez, già avversario di Jamie McDonnel, Angel Moreno e dello stesso Jay Harris. L'incontro con Narvaez sarà un  test match in vista di quello valevole per la corona continentale.

Romero affronterà Sebastian Mendzibal, lo spagnolo, dopo l’esperienza delle World Series ha debuttato nel professionismo ed ha all’attivo 3 vittorie su altrettanti match. Per Romero, giunto al quinto incontro da professionista, la sfida del Tuscany Hall rappresenta una prova importante per le sue credenziali di pugile professionista.

Il 20 Settembre Sheshi combatterà a Schio - Vicenza, nel sottoclou del campionato Europeo dei pesi gallo, che vedrà Rigoldi difendere il titolo dall’assalto dell’ucraino Yegorov. L’allievo del Maestro Boncinelli incrocerà i guantoni con Andrea Roncon, un match utile per scalare le classifiche nazionali ed ambire ad un titolo nel prossimo futuro.

Chiude l’attività settembrina della boxe gigliata Catalin Ionescu, che il 21 Settembre combatterà a Lastra a Signa contro Vincenzo la Femina. L’incontro è valido per la semifinale del trofeo delle cinture WBC e sarà l’occasione per Catalin di riscattare l’unica sconfitta della sua carriera, rimediata contro Tiganas lo scorso 22 Giugno.


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it