Indietro

Spettacolo — rubrica a cura di Antonio Patruno

Antella: diretta Facebook con Lucia Poli, Lombardi e Riondino

ph Alessandro Rella

“Un Paese da Nobel”: reading d'autore in tempo di Coronavirus

Il Teatro Comunale Antella, attingendo al suo prezioso archivio video, continua le dirette sulla sua pagina Facebook con tre importanti appuntamenti: tre serate, tutte alle ore 21.00, con i reading di Lucia Poli, Sandro Lombardi e David Riondino in “Un Paese da Nobel” per raccontare scoperte e vite straordinarie, il progetto a cura di Riccardo Massai, con collage, testi e selezione video di Valentina Grazzini, prodotto da Archètipo. Dopo la proiezione, che non sarà visibile in streaming successivo, gli stessi attori saranno in collegamento per commentare e rispondere alle domande del pubblico.

Si parte mercoledì 1 aprile con Lucia Poli che racconta i Nobel Grazia Deledda, Guglielmo Marconi, Dario Fo, Rita Levi-Montalcini, Luigi Pirandello. Si continua sabato 4 aprile con Sandro Lombardi che racconta i Nobel Giulio Natta, Eugenio Montale, Franco Modigliani, Mario Capecchi. Mercoledì 8 aprile sarà la volta di David Riondino con i racconti dei Nobel Nobel Giosuè Carducci, Camillo Golgi, Salvatore Quasimodo, Ernesto Teodoro Moneta, Renato Dulbecco. Dopo ogni proiezione Riccardo Massai racconterà i commenti degli spettatori durante la diretta e si collegherà telefonicamente con Valentina Grazzini e con gli interpreti delle singole serate.

Per vedere i video dei reading in diretta e per intervenire cliccate a questo indirizzo https://www.facebook.com/teatroantella/

“L’iniziativa #tornointeatro – spiega il direttore artistico Riccardo Massai - è dovuta al momento che stiamo attraversando, al non poter andare a teatro e per questo portiamo il teatro a casa con spettacoli vissuti a teatro, e che ci fanno rivivere, almeno in sogno, una memoria collettiva vissuta e condivisa con amici o con sconosciuti, insomma con il pubblico teatrale, con le risate o la tensione che si trova durante la rappresentazione”.


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it