Indietro

In cucina — rubrica a cura di Nicola Novelli

Aperitivo Mediceo: incontri sui prodotti della nostra terra, con degustazione gratuita

Lunedì si parla dei fagioli schiaccioni e dei fiori di loto della Versilia. La giornalista Elisabetta Arrighi presenta il libro “Gusto giapponese, sapore toscano”

Fagioli schiaccioni e fiori di loto, ovvero la bistecca dei poveri servita con un fiore da principessa. È l’inedito binomio al centro dell’appuntamento di lunedì 15 luglio con l’Aperitivo Mediceo, il talk show dedicato ai prodotti e ai sapori della nostra terra condotto da Fabrizio Diolaiuti con l’accompagnamento musicale di Dino Mancino. Questa prima puntata del nuovo ciclo va in scena in piazza Carducci, nel centro storico di Seravezza, con inizio ore 18:30, come di consueto a ingresso libero e degustazione gratuita.

Nei secoli scorsi i fagioli, insieme alla pasta, hanno sfamato intere generazioni, poi sono stati messi da parte. Adesso, per via dello straordinario potere salutistico e nutrizionale, sono stati rivalutati alla grande. La biodiversità ci regala grandi fagioli, come il Fagiolo di Sorana IGP, lo Zolfino di Pratomagno, il Rosso di Lucca e, appunto, i Fagioli Schiaccioni di Pietrasanta e della Versilia. Ad accompagnare le deliziose dissertazioni un piccolo viaggio alla scoperta di una coltivazione unica in Italia, quella di Fiori di Loto, che si fa a Massarosa.

A tagliare idealmente il nastro della nuova edizione sarà il sindaco Riccardo Tarabella. Gli altri ospiti della prima puntata: Daniela Simonelli (produttrice di Fagioli Schiaccioni), Alberta Puccinelli (Fiori di Loto), la nutrizionista Emma Balsimelli. Interverrà anche la giornalista Elisabetta Arrighi, già responsabile del settore costume, società e cultura del quotidiano Il Tirreno, autrice di “Gusto giapponese, sapore toscano”, libro freschissimo di stampa che raccoglie le ricette creative della chef Kazuyo Hada.

La piccola degustazione gratuita che chiuderà l’incontro – mousse di Fagioli Schiaccioni su verdure croccanti e crumble di salsicce nostrane – sarà a cura dello chef Alberto Franceschi del ristorante Le Gradole di Seravezza.

L’Aperitivo Mediceo, alla nona edizione, è prodotto dalla Fondazione Terre Medicee. Gli incontri si tengono ogni lunedì fino al 19 agosto, sempre con inizio alle 18:30. Nei prossimi appuntamenti, tutti nei giardini di Palazzo Mediceo, si parlerà di bambù, cannoli e farine versiliesi (lunedì 22 luglio), dell’acciuga e del pesce azzurro (29 luglio), dei gustosi frutti della montagna (5 agosto), della focaccia, degli insaccati, del pane e dell’olio quercetano (12 agosto), dei frutti dell’orto e del vino di Montecarlo (19 agosto).

Fotogallery


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it