Indietro

Spettacolo — rubrica a cura di Alessandro Lazzeri

“Black Money” inaugura la 18/ma edizione del Florence Korea Film Fest

black money

La prima italiana di “Black Money” di Chung Ji-young, un eccitante thriller politico ambientato nel mondo corrotto dell’alta finanza e della politica in Corea del Sud inaugura la 18/ma edizione del Florence Korea Film Fest oggi, alle 20.30 al cinema La Compagnia di Firenze (fino al 30/09, 60 film in otto giorni, tra prime italiane e internazionali, ospiti in video).

Protagonista del film è la star del cinema coreano Cho Jin-woong – che sarà omaggiato al festival con una retrospettiva dei suoi film – che interpreta il procuratore Yang Min-hyuk, che si è guadagnato il soprannome di “bulldozer” per i suoi modi bruschi. Il protagonista finisce nel caos dopo l’accusa di molestie sessuali mossagli da una donna, coinvolta in un caso che sta seguendo, che viene trovata morta. Deciso a fare chiarezza e a salvare la sua reputazione “Bulldozer” inizia delle indagini che portano presto alla luce la corruzione e gli illeciti che si celano all’interno del mondo dell’alta finanza.

“Un film politico e rigoroso - come si legge nella scheda critica del catalogo - sulla storia di un uomo che per riabilitare il proprio nome si addentra nello spietato universo dell’alta finanza e dei suoi più reconditi e loschi segreti. Cho Jin-woong eccelle in un ruolo, quello del burbero ma giusto procuratore Yang Min-hyu /Bulldozer. Un uomo energico, abituato a navigare nel mondo, che si trova faccia a faccia con l’universo del capitalismo finanziario e della corruzione. Uno di quei personaggi che sanno distinguere ciò che è giusto da ciò che non le è e che si assumono il rischio di lottare, anche se soli, per vivere la propria vita senza ombre e sotterfugi”.

Il festival, dedicato al meglio della cinematografia sudcoreana contemporanea, si terrà fino al 30 settembre dal vivo al cinema La Compagnia di Firenze (via Cavour, 50/r) e on line sulla piattaforma Più Compagnia e la collaborazione con MyMovies. La manifestazione, ideata e diretta da Riccardo Gelli dell’associazione Taegukgi – Toscana Korea Association, è organizzata in collaborazione con Fondazione Sistema Toscana, Regione Toscana, Comune di Firenze, Confesercenti Firenze; KOFIC - Korean Film Council con i main sponsor Asiana Airlines e Conad.

Ingresso 6 euro. I posti al cinema La Compagnia saranno ridotti e gli ingressi contingentati secondo le disposizioni dell’emergenza sanitaria.

Informazioni: Florence Korea Film Fest; Via San Domenico, 101 (Fi); Tel: 055 5048516; info@koreafilmfest.com; www.koreafilmfest.com; Cinema La Compagnia: 055 268451

Prezzi:
Giornaliero 3 film: biglietto giornaliero intero: € 12,00; Biglietto giornaliero ridotto: € 10,00

Proiezione Pomeridiana: Biglietto intero: € 5,00; Biglietto ridotto: € 4,00

Proiezione Serale - dalle ore 20:00 Biglietto intero: € 6,00 /Abbonamento intero del Festival: € 49,00 Sala fisica Compagnia /Abbonamento ridotto del Festival: € 39,00

----------------------------------------------------------------------------

Abbonamento On-line del Festival: € 9,90 53 Film in Sala virtuale Più Compagnia + 12 VR.


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it