Indietro

Fiorentina — rubrica a cura di Antonio Patruno

Chiesa sì, Veretout no: i 30 convocati viola per l'ICC. Gare su Sportitalia

La prima partita mercoledì 17 luglio alle 3 di notte (ora italiana) contro i messicani del Chivas. Poi Arsenal e Benfica. Montella: "Castrovilli resterà, è un giocatore importante per qualità tecniche e fisiche. De Rossi? Porta aperta"

La Fiorentina ha diramato la lista dei giocatori che prenderanno parte all'International Champions Cup, negli Stati Uniti, le cui partite saranno trasmesse in diretta su Sportitalia. Non ci sono né Veretout né Thereau, segno che i due sono già destinati ad altre squadre. Chiesa c'è e tutto fa pensare che l'attaccante rimarrà davvero almeno un altro anno a Firenze.Tutto questo mentre Traorè, accostato nei mesi alla squadra viola, è stato ceduto dall'Empoli al Sassuolo con la formula di prestito biennale con obbligo di riscatto empolese. 

La lista dei convocati in ordine alfabetico: BAEZ, BELOKO, BENASSI, BIRAGHI, CASTROVILLI, CECCHERINI, CHIESA, CHIORRA,

CRISTOFORO, DABO, DRAGOWSKI, EYSSERIC, FRANCHESCOLI VITOR HUGO, HANCKO, HRISTOV, KOFFI, LAKTI, MELI, MILENKOVIC, MONTIEL, RANIERI, RASMUSSEN, SAPONARA, SIMEONE, SOTTIL, 

TERRACCIANO, TERZIC, VENUTI, VLAHOVIC, ZURKOWSKI.

La Fiorentina debutterò mercoledì 17 luglio alle 3 di notte ora italiana contro i messicani del Chivas. Domenica 21 luglio a mezzanotte ora italiana la sfida con l'Arsenal, giovedì 25 alle 2 quella con il Benfica.

In conferenza stampa, Vincenzo Montella ha detto tra l'altro che nella sua squadra c'è la "porta aperta" per Daniele De Rossi, che conosce bene e che ha cercato di convincere a venire alla Fiorentina, ma ora l'ex romanista deve decidere con calma.


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it