Indietro

Calcio Storico — rubrica a cura di Antonio Lenoci

Corteo Storico della Repubblica Fiorentina e del Calcio Storico: restaurate 21 bandiere

Un accurato restauro che ha permesso di recuperare 21 bandiere rappresentative delle Arti e delle corporazioni rappresentate nel Corteo storico

Tornano a nuovo splendore 21 bandiere delle Arti e corporazioni del Corteo storico della Repubblica fiorentina e del Calcio storico. Il restauro è stato finanziato dal Rotary Club Lorenzo il Magnifico, presieduto da Paola del Mastio. Le bandiere sono state presentate oggi in Palazzo Vecchio dall’assessore alle Tradizioni popolari Andrea Vannucci, dal presidente del Calcio storico fiorentino Michele Pierguidi e dal direttore del Corteo storico della Repubblica fiorentina Filippo Giovannelli. Il restauro che è stato realizzato da Scramasax.

“Una tradizione nella tradizione – ha detto l’assessore Vannucci – che ogni anno rinnova un rapporto tra Amministrazione comunale, corteo storico, mondo del calcio in costume, tradizioni popolari e Rotary Club Lorenzo il Magnifico. Una bella collaborazione per la festa di Sant’Anna, che si traduce anche in interventi preziosi di restauro di due straordinari beni pubblici come costumi e bandiere tanto cari al mondo delle tradizioni popolari, che possono così tornare al loro originario splendore”.

“Quando si ha attenzione verso il Corteo della Repubblica fiorentina – ha detto il presidente Pierguidi – si ha attenzione verso Firenze e verso la tradizione più bella della nostra città che è quella del Calcio storico fiorentino”.

“Un accurato restauro che ha permesso di recuperare 21 bandiere rappresentative delle Arti e delle corporazioni rappresentate nel Corteo storico – ha detto il direttore Giovannelli - Le bandiere rappresentative degli stemmi delle sette Arti maggiori e delle 14 Arti minori sfileranno al completo durante le partite del Calcio storico fiorentino e per il tradizionale Scoppio del Carro, un folto numero anche durante la prossima partita dell'Assedio del 17 febbraio 2019”.
Il Rotary Club Lorenzo il Magnifico collabora ogni anno con il Comune di Firenze anche per l'organizzazione della festa di Sant'Anna del 26 luglio.

Le bandiere restaurate

Sette Gonfalonieri con l’insegna della rispettiva Arte: arte dei Giudici e dei Notai, arte dei Mercatanti o Calimala, arte del Cambio, arte della Lana, arte di Por Santa Maria o della Seta, arte dei Medici e Speziali, arte dei Vaiai e Pellicciai.

Quattordici Gonfalonieri con l’insegna della rispettiva Arte: arte dei Beccai, arte dei Calzolai, arte dei Fabbri, arte dei Maestri di Pietra e Legname, arte dei Linaioli e Rigattieri, arte dei Vinattieri, arte degli Albergatori, arte degli Oliandoli e Pizzicagnoli, arte dei Cuoiai e Galigai, arte dei Corazzai e Spadai, arte dei Correggiai, arte dei Legnaioli, arte dei Chiavaioli e Staderai, arte dei Fornai.

loading...


© 1997-2018 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it