Indietro

Corteo viola sullo stadio, al Franchi anche tir e maxi striscione: serve una soluzione

Fiorentina: tanta partecipazione e scenografie particolari oggi pomeriggio all'iniziativa di Atf e Curva Fiesole. La prima di una lunga serie. La commozione di Joe Barone

FOTOGRAFIE. Molti tifosi viola hanno partecipato oggi pomeriggio al corteo per lo stadio organizzato da Atf e Curva Fiesole. La comitiva viola, formata principalmente da auto e motorini, è partita verso le 19,30 dal parcheggio Coop di Ponte a Greve e verso le 20,10 era già in zona viale Matteotti, direzione stadio.

Allo stadio, un maxi striscione ironico e "pepato" sullo stadio Franchi, con tanto di ruspe, è stato preparato da alcuni tifosi per fare capire che probabilmente a loro avviso i vincoli su un impianto peraltro già abbondantemente trasformato dai lavori per Italia '90 non avrebbero una rilevanza assoluta. Poi la presenza di circa otto tir, una presenza scenografica.

Insomma, la questione stadio è sempre più delicata e nei prossimi giorni potrebbe esserci una svolta decisiva. Questa comunque è la prima di una serie di iniziative volte allo sblocco di questa situazione.

È intervenuto anche il dg viola Joe Barone, che si è commosso per la vicinanza dei tifosi alla squadra e alla società. 

Fotogallery


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it