Indietro

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Empoli vs Parma 3 -3 Pari giusto. Il Parma subisce tre volte la rimonta dell'Empoli

facebook

​Questo pomeriggio al Carlo Castellani di Empoli i tifosi e gli sportivi, in generale, non si sono annoiati, 3 gol ciascuno con il Parma che, tutte le volte che andava in vantaggio, l'Empoli subito glielo annullava.

L'Empoli parte bene con krunic che concretizza due conclusioni, alte sulla traversa e poi con Farias, la cui conclusione viene neutralizzata da Sepe. Nonostante l'inizio propositivo della squadra di Iachini è il Parma ad andare in vantaggio al 13'. Tutto nasce da una punizione di Siligardi per Gervinho che con tocco elegante beffa Dragowski, complice anche il fatto che la difesa dell'Empoli non riesce a far scattare il fuorigioco. L'Empoli, dopo cinque minuti pareggia con Dell'Orco grazie ad un bel numero di Farias che salta in area Barillà. Il primo tempo sembra ormai incanalato verso il pari, ma forse è meglio dire sembrava, in quanto in pieno recupero arriva il vantaggio degli emiliani. Ancora una punizione di Siligardi, con la palla che arriva a Bruno Alves che rimette il pallone in area per Rigoni che di testa batte Dragowski. I dirigenti dell'Empoli prontamente protestano con l'arbitro Di Bello per il fatto che il gol è arrivato dopo il 45' ma soprattutto per il motivo che il quarto uomo avrebbe comunicato che non ci sarebbe stato recupero.

Risultato finale primo tempo: Empoli 1 Parma 2 

Nella ripresa l'Empoli pareggia al 14' su rigore concesso dall'arbitro per un contatto in area Gagliolo-Caputo. Ed è lo stesso Caputo ad incaricarsene e, questa volta, non sbaglia portando a quota 12 i gol realizzati in questo campionato. A questo punto della gara Iachini ritiene di far subentrare Traorè al posto di Acquah nel tentativo di far aumentare il ritmo. D'aversa risponde con un altro attaccante Biabiany. Sepe riesce a bloccare una conclusione velenosa di Krunic e cinque minuti dopo riesce a frenare un'incursione di Di Lorenzo. Ma, nonostante le incursioni dell'Empoli, al 36' il Parma torna avanti con Bruno Alves che spedisce in rete una conclusione di Kucka, soggetta al controllo della Var. Passano due minuti prima di convalidare la rete del 3 a 2 per la squadra di D'aversa. Ma il risultato non è ancora definitivo, l'Empoli torna all'assalto e pareggia in mischia con un autogol dello stesso Alves su tiro di Silvestre. 

Risultato finale: Empoli 3 Parma 3

L'Empoli affronterà il prossimo 11 marzo, in trasferta, la Roma (posticipo).

EMPOLI (3-5-2): Dragowski; Veseli, Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Krunic, Bennacer, Acquah (65′ Traoré), Pasqual (87′ Oberlin); Farias (84′ La Gumina), Caputo. Allenatore: Iachini

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Kucka, Rigoni, Barillà (90′ Gazzola); Gervinho, Inglese, Siligardi (71′ Biabiany). Allenatore: D’Aversa

RETI: 13′ Gervinho (P), 18′ Dell’Orco (E), 45’+1′ Rigoni (P), 59′ Rig. Caputo (E), 85′ Bruno Alves (P), 91′ Silvestre (E)

AMMONIZIONI: Dragowski (E), Kucka, Gervinho, Iacoponi (P)

ESPULSIONI:

RECUPERO: 1′ nel primo tempo, 7′ nel secondo tempo.

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Franca Ciari

Franca Ciari — Giornalista pubblicista di formazione classica giuridico-economica (commercialista laureata all'Università degli Studi di Siena). Vive a Empoli e si occupa di calcio dal 2008, in particolare della squadra di casa , protagonista da 30 anni della scena italiana del pallone professionistico

E-mail: francaciari@gmail.com


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it