Indietro

Pugilato — rubrica a cura di Massimo Capitani

Fabio Turchi: “Non farò sconti a nessuno. Voglio vincere, possibilmente prima del limite”

​La voce de protagonisti della serata del 26 Aprile, nella conferenza stampa che si è tenuta al Circolo Canottieri

Mercoledì 24 Aprile, presso il Circolo Canottieri Firenze di Lungarno Anna Maria Luisa de Medici, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della riunione pugilistica in programma al Tuscany Hall venerdì 26 Aprile. Kermesse organizzata da Opi Since 82, Matchroom Boxing Italy e DAZN.

Presenti: L’Assessore allo sport Andrea Vannucci, la famiglia Cherchi, ed i pugili che disputeranno i match valevoli per i titoli in palio, Fabio Turchi, Sami Enbom, Orlando Fiordigiglio, Stephen Danyo, Alessandro Riguccini, Ivan Alvarez.

Di seguito le dichiarazioni in breve dei protagonisti:

Salvatore Cherchi: “Ringrazio gli operatori della stampa per la loro numerosa presenza, così come gli appassionati. E'  una manifestazione importante, Sami Enbom - che ha sostituito Olivier - come avversario di Fabio Turchi, è un pugile altrettanto forte e ci sarà spettacolo, sia per questo match, sia per gli altri in programma. Vogliamo dare un’immagine forte del pugilato italiano e perciò abbiamo scelto di tornare a Firenze per il terzo appuntamento dell’Opi Since 82, Matchroom Boxing Italy e DAZN”.

Assessore Vannucci: ”Ringrazio l’organizzazione per aver scelto ancora la nostra città, questo è un premio per le società fiorentine che hanno allevato giovani talenti che ora hanno la possibilità di scrivere pagine importanti della boxe. Questa manifestazione è un evento cittadino, un richiamo sentito per tutti i fiorentini. A sottolineare il rapporto che la città ha con Fabio Turchi e con la grande boxe, segnalo che lo stesso Fabio è stato Magnifico Messere nella finale del Calcio Storico dello scorso anno.

Sami Enbom: Per il pugile finlandese ha parlato il suo Maestro, “Eravamo in preparazione per un incontro in programma nei primi giorni di Maggio, siamo pronti e fiduciosi di disputare un buon match”.

Fabio Turchi: “Sono felice di questa opportunità e di combattere di nuovo a Firenze. Mi sono allenato bene ed anche se ho saputo da poco il nome del sostituto di Olivier, non farò sconti a nessuno. Voglio vincere, possibilmente prima del limite ”.

Stephen Danyo: “Sono pronto a disputare un gran match, non ho dubbi che sarò io il vincitore”.

Orlando Fiordigiglio: “So di avere di fronte un valido avversario, dal canto mio confido nei miei mezzi e nel calore del pubblico di Firenze che ha sempre dimostrato di volermi bene.

Ivan Alvarez: “Mi sono preparato bene, sono qui per portare il titolo in Messico”.

Alessandro Riguccini: “Sono grato all’organizzazione di avermi dato la possibilità di difendere il mio titolo in Italia. Mi sono allenato bene, come sempre, voglio arrivare al titolo mondiale WBC.

I biglietti sono in vendita presso TicketOne.it e BoxofficeToscana.it. Questi i prezzi: 55 Euro per il bordoring, 44 Euro per la platea e 33 Euro per la galleria. Si prevede il tutto esaurito.


© 1997-2019 Nove da Firenze. Dal 1997 il primo giornale on line di Firenze. Reg. Trib. Firenze n. 4877 del 31/03/99

Powered by Aperion.it